fbpx
HomeCronacaTragedia in mare ad Anzio: muore un uomo, salva la moglie

Tragedia in mare ad Anzio: muore un uomo, salva la moglie

Articolo Pubblicato il :

Tragedia in mare ad Anzio nel fine settimana.  Ieri pomeriggio un uomo di 66 anni – Alfredo Baccarini – di Lanuvio è deceduto mentre si trovava insieme alla moglie nelle acque di fronte la spiaggia libera del lungomare delle Sirene. I soccorsi si sono mobilitati subito, appena capito che qualcosa non procedeva per il verso giusto. Per l’uomo però non c’è stato nulla da fare. Salva la  moglie. Sul posto anche la capitaneria di porto e il 118. Un altro salvataggio è avvenuto venerdì scorso v a Nettuno presso il litorale vicino al Santuario. Tre giovani erano in mare e si sono trovati in difficoltà. Sono stati salvati dai bagnini del lido Sirene e lido Salus. Uno dei tre è risultato in gravi condizioni ed è stato quindi portato al San Camillo di Roma per le cure.

Il commento della Commissione Straordinaria di Nettuno

Spiacevole e pericoloso episodio verificatosi ieri pomeriggio sul litorale prospiciente il Santuario.

Ha visto protagonisti fortunati tre ragazzi che in acqua ,nonostante mare e vento consigliassero il contrario,si sono trovati in grave difficoltà ,salvati grazie al pronto,decisivo e coraggioso intervento di tre bagnini,Lorenzo Grande e Paolo Ruberti del lido Sirene e Davide Iannantuoni del lido Salus,coadiuvati da persone che ivi si trovavano.

I tre bagnini repentinamente intervenuti ,hanno evitato conseguenze gravi per i tre ragazzi…

Accorsi sul posto ambulanze,Vigili del fuoco e Polizia locale.

Il ragazzo più grave e’ stato portato al S,Camillo con l eliambulanza,il meno grave all ospedale di Anzio,il terzo si e’ ripreso dopo una positiva manovra di rianimazione.

Un plauso sentito ai tre bagnini da parte della comunità locale

spot_img
ARTICOLI CORRELATI
spot_img

NOTIZIE PIù LETTE