Trovato in possesso di armi e droga: arrestato dai carabinieri di Latina

Archivio Cronaca  

Pubblicato 25-11-2021 ore 16:40  Aggiornato: 02-12-2021 ore 16:35

Nel corso della serata di ieri 24 novembre, a Latina, i militari del nucleo operativo e radiomobile della locale compagnia carabinieri, col supporto di personale del nucleo carabinieri cinofili di Roma, hanno tratto in arresto in flagranza dei reati di detenzione illegale di munizioni ed arma comune da sparo e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, u.p., classe 1988, già noto alle forze dell’ordine per specifici precedenti di polizia.

I carabinieri, nell’ambito della quotidiana attività info – investigativa sul territorio, avevano acquisito elementi tali da far ritenere che l’uomo potesse detenere illecitamente droga, armi e munizioni. Pertanto, si è proceduto ad una perquisizione domiciliare presso l’abitazione dell’interessato il quale, sin da subito, si è mostrato particolarmente agitato ed insofferente nei confronti degli operanti.

Nel momento in cui i carabinieri sono entrati nell’abitazione dell’uomo, il fiuto di gipsy, pastore tedesco effettivo al nucleo carabinieri cinofili di Roma, ha permesso di rinvenire, suddivisi in 9 confezioni custodite in alcuni barattoli da cucina, complessivamente 126 grammi di marijuana, 66 grammi di hashish e 83 grammi di cocaina, nonché materiale per pesare, tagliare e confezionare le dosi di sostanza stupefacente destinate alla vendita.

Inoltre, custoditi all’interno di alcuni mobili e pronti all’uso, sono state rinvenute due pistole, entrambe con matricola abrasa e complete di silenziatore, e circa 500 proiettili di vario calibro, sia da pistola che da fucile.

Condotto in caserma, l’uomo è stato dichiarato in stato di arresto e, al termine delle formalità di rito, associato presso la casa circondariale di cassino, a disposizione dell’autorità giudiziaria pontina.

L’attenzione del comando provinciale carabinieri di latina rimane alta e costante sull’intero territorio di competenza al fine di fornire una risposta concreta ed incisiva alle legittime pretese di ordine e sicurezza pubblica avanzate dai cittadini.

Continueranno con assiduità i servizi di prevenzione e contrasto svolti dall’arma dei carabinieri, affiancando alla capillare perlustrazione del territorio una continua e attività info-investigativa, contattando commercianti e cittadini al fine di acquisire quante più notizie utili per prevenire il ripetersi dei reati ed assicurare alla giustizia gli autori di quelli già perpetrati, è difatti fondamentale la collaborazione di tutti, non solo degli addetti ai lavori, ma anche e soprattutto della cittadinanza la quale è invitata a segnalare al numero di emergenza 112 qualsiasi situazione dubbia di cui venga a conoscenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Condividi

You must be logged in to post a comment Login