Truffa per l’affitto di una casa vacanza inesistente a Gaeta: due denunce.

Archivio Cronaca  

Pubblicato 11-11-2017 ore 14:56  Aggiornato: 19-11-2017 ore 14:54

Erano riusciti a farse versare su una carta Postepay un anticipo di 200 euro per una casa vacanza a Gaeta, in realtà inesistente. I Carabinieri, dopo mesi di indagini, sono riusciti a rintracciare e a denunciare i piede libero i truffatori che, lo scorso agosto, avevano attirato la vittima – un 55enne della provincia di Napoli – tramite un annuncio sul nostro portale Subito.it. Le persone denunciate sono un 61enni della provincia di Napoli ed un 44enne albanese residente a Caserta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Letto 430  volte

Notizie Correlate

You must be logged in to post a comment Login