Aprilia – Anziano aggredito da 4 giovani: colpito con un casco e lasciato a terra. Identificati e denunciati

Archivio Cronaca  

Pubblicato 02-04-2021 ore 12:46  Aggiornato: 09-04-2021 ore 12:17

Accertamenti in corso da parte dei carabinieri di Aprilia sull’aggressione avvenuta ieri sera nei confronti di un anziano di 71 anni residente nella Borgata Agip. L’uomo è stato colpito al volto con un casco al culmine di una lite. I militari hanno denunciato le persone coinvolte: i 4 giovani ritenuti responsabili dell’aggressione e anche l’anziano per porto di oggetti atti ad offendere. Con sé aveva un manganello telescopico. L’anziano dopo l’aggressione è stato subito soccorso da alcuni residenti e dal 118 e trasferito in ospedale al Santa Maria Goretti di Latina con un trauma cranico ed emorragia cerebrale. Oggi è stato sottoposto ad una tac. Le accuse nei confronti dei 4 giovani – che secondo i residenti gravitavano da giorni in zona con comportamenti minacciosi – sono quelle di lesioni aggravate in concorso e omissione di soccorso. Dopo il fatto sono scappati. Da chiarire i motivi dell’aggressione.

Sull’episodio è intervenuto il presidente del Comitato di Quartiere Borgata Agip, Adriano Lemma. “In Borgata è successo una cosa molto grave, – racconta – non so come sono andati i fatti, ma un residente è stato attaccato da 4 ragazzi che lo hanno lasciato per terra sanguinante e privo di conoscenza. Ragazzi – sostiene Lemma – che da giorni frequentavano la zona a modo di baby gang, e con aria minacciosa. Già avevano risposto male a gente del posto.   Controllate chi frequentano i vostri figli, – scrive Lemma nel post – visto che erano amici di ragazzi della zona”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Condividi

You must be logged in to post a comment Login