Una morte sul lavoro ai Castelli Romani, a Ciampino: la vittima è il 26enne di Marino Gianmarco Di Falco.

Archivio Cronaca  

Pubblicato 19-10-2019 ore 12:50  Aggiornato: 26-10-2019 ore 12:21

Gianmarco Di Falco

Una morte sul lavoro ai Castelli Romani, a Ciampino: la vittima è il 26enne di Marino Gianmarco Di Falco. Il giovane, appassionato di moto, è deceduto all’interno dell’officina dove lavorava, in via Lucrezia Romana.

Il fatto è accaduto ieri nel tardo pomeriggio, attorno alle 19.00: Gianmarco Di Falco stava manovrando una moto di grossa cilindrata all’interno del piazzale dell’officina. Improvvisamente ha perso il controllo della guida è si è andato a schiantare contro il muro di un capannone, riportando lesioni gravissime alle testa.

Per lui, purtroppo, non c’è stato nulla da fare. Le indagini sono ora in mano agli agenti del Commissariato di Polizia di Marino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Letto4194 volte

Condividi

You must be logged in to post a comment Login