Vasto incendio in località Monte Trevi, a Sezze, alla vigilia di ferragosto: sottoposto a fermo il presunto responsabile.

Archivio Cronaca  

Pubblicato 16-08-2019 ore 12:26  Aggiornato: 23-08-2019 ore 12:25

Vasto incendio in località Monte Trevi, a Sezze, alla vigilia di ferragosto: I Carabinieri forestali di Priverno e Cisterna ed i militari del Nipaaf hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto il presunto responsabile del rogo divampato l’altro ieri in una zona collinare e boscata di Sezze, in prossimità del vecchio tracciato della 156 dei Monti Lepini.

Grazie alle indagini e alle testimonianze di alcuni cittadini, i militari hanno rintracciato e fermato un uomo di nazionalità indiana; sembra sia stato lui lo scorso mercoledì a provocare l’enorme incendio, spento dopo diverse ore grazie al lavoro di diverse squadre dei vigili del fuoco e della protezione civile e all’intervento di ben 3 mezzi aerei, due elicotteri ed un canadair. Le fiamme avevano minacciato anche alcune abitazioni.

L’indiano, dopo le operazioni di fotosegnalamento, è stato trattenuto presso la Compagnia dei Carabinieri di Terracina, in attesa dell’udienza di convalida da parte del G.I.P. del Tribunale di Latina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Condividi

You must be logged in to post a comment Login