“Velletri Libris”: questa sera alla Casa delle Culture e della Musica arriva Edoardo Bennato.

Archivio Spettacolo e Cultura  

Pubblicato 25-07-2020 ore 10:30  Aggiornato: 25-07-2020 ore 22:30

“Velletri Libris”: questa sera alla Casa delle Culture e della Musica di Velletri, in Piazza Trento e Trieste, arriva Edoardo Bennato. A partire dalle 20.00 sarà ospite della rassegna letteraria organizzata dalla libreria Mondadori Bookstore per presentare il suo nuovo libro “Girogirotondo”, edito da Baldini+Castoldi. Dialogherà con l’autore Tiziana Mammucari.

 

I posti sono già esauriti. Per info si può, comunque, chiamare il numero 06/96.15.50.94 oppure inviare una mail a prenotazioni@velletrilibris.it. L’ingresso alla rassegna è gratuito, ma su prenotazione.

 

IL PROGRAMMA DELLA SERATA:

 

Ore 20:00 – Degustazione enogastronomica

Ore 21.00 – Incontro con gli autori

 

Ideato e realizzato dalla libreria Mondadori Bookstore Velletri – Lariano – Genzano, con il Patrocinio del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo MiBACT, in collaborazione con la Fondazione di Partecipazione Arte e Cultura Città di Velletri.

 

Degustazioni enogastronomiche a cura di Casale della Regina, Gelatomania Velletri, CREA di Velletri, accompagnati dai vini della cantina​ Casa Vinicola Ciccariello

Laboratori creativo-culturali e intrattenimento per i giovani lettori a cura di FantAnimazione.

 

Manifestazione organizzata nel rispetto della normativa Anti-Covid 19. Posti limitati e distanziati.

 

www.velletrilibris.it

 

Si potrà seguire la diretta della serata sulle pagine social.

 

“L’uguaglianza, la fine delle guerre, la solidarietà, il rispetto per l’ambiente non sono soltanto i temi di cui ogni giorno, e con sempre più forza, si impara ora a discutere, ma anche ciò in cui Edoardo Bennato crede con forza e i valori che da sempre, con le sue canzoni, porta avanti. La sua discografia, infatti, può essere letta come un’antologia di spirito civico e un manuale di teoria e pratica della rivoluzione. Ora alla voce del cantautore si unisce e si affianca quella dell’uomo Bennato, capace di spaziare tra i generi artistici e di fondere insieme, in questo libro, un messaggio di speranza e di cambiamento. Clima, libertà, razzismo, povertà: possibile che esista una correlazione fra ingiustizia sociale e luogo di nascita? Possibile che quello che siamo sia nient’altro che il prodotto del luogo da cui proveniamo? Chi sono i buoni, quindi, e chi i cattivi? Ponendosi, con la sua solita calviniana leggerezza, queste domande solo apparentemente ingenue, Edoardo Bennato ci conduce lungo un viaggio all’interno del cuore delle contraddizioni di un Occidente oggi più che mai costretto a ripensare se stesso”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Condividi

You must be logged in to post a comment Login