Velletri si stringe attorno al dolore dei familiari dell’agente Matteo Demenego: ieri la fiaccolata per la sicurezza. VIDEO

Archivio Cronaca  

Pubblicato 08-10-2019 ore 09:37  Aggiornato: 15-10-2019 ore 09:26

Velletri si stringe attorno al dolore dei familiari dell’agente Matteo Demenego: ieri la fiaccolata per la sicurezza. Si è stimata la presenza di oltre 2mila persone alla fiaccolata in ricordo del poliziotto di Velletri ucciso la scorsa settimana a Trieste e del suo collega campano Pierluigi Rotta.

II corteo è partito alle 19.00 da Piazza Mazzini per poi raggiungere la sede del Commissariato di Polizia. Cittadini, associazioni e forze dell’ordine, con una rappresentanza anche del mondo politico, hanno fatto sosta davanti al Munumento ai Caduti e poi difronte alla casa della famiglia di Matteo Demenego, dove il fratello, Gianluca, ha deposto una corona di fiori.

Alla fiaccolata, che in città è stata promossa dal Sap, sindacato di Polizia, era presente anche l’ex Ministro della Difesa, la veliterna Elisabetta Trenta. Ora si attende la data dei funerali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Letto511 volte

Condividi

You must be logged in to post a comment Login