Venerdì 8 Novembre Nek in concerto a Roma. Ascolta Studio 93 e vinci i biglietti!

Archivio Spettacolo e Cultura  

Pubblicato 23-10-2019 ore 12:43  Aggiornato: 08-11-2019 ore 23:59

NEK – photo di Luisa Carcavale

Dopo il grande successo del live all’Arena di Verona, Nek – impegnato nel “Il mio gioco preferito European Tour”, prodotto e organizzato da Friends & Partners –  questo venerdì 8 Novembre  sarà in concerto all’Auditorium Parco della Musica di Roma. Sarà una grande occasione per ascoltare dal vivo i brani del suo ultimo album e tutti i grandi successi di oltre 25 anni di carriera.

Ascoltando Studio 93 si possono ancora vincere i biglietti per la data romana!

Lo scorso  29 Ottobre, inoltre, Nek è stato  ospite telefonico ai nostri microfoni, nel corso della mattinata, ed ha parlato proprio della data romana del suo tour! 

Info e biglietti su www.ticketone.it

Dall’8 Novembre Nek sarà impegnato con “IL MIO GIOCO PREFERITO – European tour”, un tour di oltre 30 date che farà tappa nelle grandi città europee e lo porterà a suonare nei principali teatri di tutta Italia con un calendario di appuntamenti live fino al 2020.

Con lui sul palco ci saranno Emiliano Fantuzzi (chitarre e tastiere), Luciano Galloni (batteria), Max Elli (chitarre), Silvia Ottanà (basso e synth).

Più di due ore di concerto per circa 30 brani in scaletta, che spaziano dalle intramontabili hit come “Laura non c’è” e “Se io non avessi te” ai brani contenuti nell’ultimo album di inediti, “IL MIO GIOCO PREFERITO – parte prima”.

I biglietti per le date de “IL MIO GIOCO PREFERITO – European tour” sono disponibili su www.ticketone.it, nei punti vendita e nelle prevendite abituali (per info www.friendsandpartners.it).

Queste le date di “Il mio gioco preferito – European tour”, prodotto e organizzato da Friends & Partners:

 

8 novembre – ROMA – Auditorium Parco della Musica

9 novembre – GROSSETO – Teatro Moderno

11 novembre – MILANO – Teatro degli Arcimboldi

12 novembre – FIRENZE – Tuscany Hall

14 novembre – VARESE – Teatro Openjob Metis

15 novembre – PIACENZA – Teatro Politeama

18 novembre – MÜNCHEN – TonHalle

20 novembre – ZURICH – VolksHaus

21 novembre – LUGANO – Palazzo dei Congressi

24 novembre – BIENNE – Kongress Haus

25 novembre – BRUXELLES – Cirque Royal

26 novembre – PARIS – Bataclan

30 novembre – LUXEMBOURG – Rockhal Club

1 dicembre – LONDON – Shepherd’s Bush

2 dicembre – MADRID – Teatro Nuevo Apolo

6 dicembre – BRESCIA – Teatro Dis_Play

8 dicembre – SANREMO (IM) – Teatro Ariston

10 dicembre – BERGAMO – Teatro Creberg

11 dicembre – PARMA – Teatro Regio

13 dicembre – BORGOSESIA (VC) – Teatro Proloco

14 dicembre – TORINO – Teatro Colosseo

17 dicembre – CREMONA – Teatro Ponchielli

19 dicembre – CESENA – Nuovo teatro Carisport

20 dicembre – MANTOVA – Grana Padano Theatre

21 dicembre – MONTECATINI (PT) – Teatro Verdi

23 dicembre – GENOVA – Teatro Carlo Felice

11 gennaio – BOLOGNA – Europauditorium

14 gennaio – CATANZARO – Teatro Politeama

16 gennaio – CATANIA – Teatro Metropolitan

18 gennaio – PALERMO – Teatro Golden

20 gennaio – NAPOLI – Teatro Augusteo

22 gennaio – LECCE – Politeama Greco

23 gennaio – BARI – Teatro Team

 

È in radio “COSA CI HA FATTO L’AMORE”, l’ultimo singolo di NEK Filippo Neviani estratto dal suo album di inediti “IL MIO GIOCO PREFERITO – parte prima” (distribuito da Warner Music Italy).

Un’emozionante e intensa ballad dal sound incalzante. A volte dopo anni di lontananza, l’amore può essere ritrovato, perché l’amore rimane l’unico caos che si è disposti a sopportare: questo è il concetto su cui si basa “COSA CI HA FATTO L’AMORE”, brano scritto da Nek, Davide Simonetta e Alex Andrea “RAIGE” Vella.  

È online il video del brano sul canale ufficiale Youtube dell’artista: 

“IL MIO GIOCO PREFERITO – parte prima”, composto da sette tracce ed entrato direttamente ai vertici della classifica degli album più venduti della settimana, è il primo capitolo del nuovo progetto discografico di Nek.

Nei brani dell’album, l’artista si allontana dall’impronta elettronica del suo precedente album per andare, invece, all’essenzialità degli strumenti, creando un album fortemente “umano” e suonato.

 

www.nekweb.com

www.instagram.com/nekfilipponeviani

www.facebook.com/NekOfficial

https://twitter.com/NekOfficial

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Condividi

You must be logged in to post a comment Login