Vertice in Prefettura a Latina per le nuove misure anticovid: mascherine all’aperto. Il drive-in del Goretti si sposta al Sani.

Archivio Politica  

Pubblicato 23-09-2020 ore 17:28  Aggiornato: 30-09-2020 ore 17:26

Vertice in Prefettura a Latina, con il Prefetto Maurizio Falco e i sindaci del territorio pontino per discutere delle nuove misure di sicurezza anticovid, anche in vista dell’inizio dell’anno scolastico. Sono tre, in sostanza, le novità più importanti. Inserito l’obbligo di mascherina nei luoghi pubblici all’aperto, nell’arco di tutta la giornata, e controlli più stringenti sul rispetto del distanziamento sociale, soprattutto in occasione di compleanni e cerimonie aperte al pubblico. Nello specifico per quanto riguarda l’obbligo della mascherina ogni comune nelle prossime ore deciderà in autonomia se emettere o no una nuova ordinanza restrittiva.

In programma, inoltre, la didattica a distanza per gli studenti delle scuole superiori del sud pontino, del comprensorio tra Formia, Gaeta, Itri, Minturno, Castelforte  Santi Cosma e Damiano. L’inizio della scuola, per gli altri istituti, slitta invece al 28 settembre.

Nel corso della riunione in Prefettura è stato stabilito, inoltre, il trasferimento del drive-in dall’ospedale Goretti di Latina alla postazione di Viale Le Corbusier, presso l’ex istituto per geometri “Sani”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Condividi

You must be logged in to post a comment Login