Violentò una 19enne di Anzio in vacanza nel Salento, in Puglia: 31enne di Latina condotto in carcere.

Archivio Cronaca  

Pubblicato 19-11-2020 ore 18:45  Aggiornato: 26-11-2020 ore 18:01

Violentò una 19enne di Anzio in vacanza nel Salento, in Puglia: un 31enne di Latina è stato prelevato ieri mattina dalla sua abitazione, dove stava scontando i domiciliari, e condotto presso la casa circondariale di via Aspromonte, dove dovrà scontare una pena di 5 anni e 3 mesi di reclusione.

L’arresto è stato eseguito dai carabinieri della Stazione di Latina, che hanno notificato al giovane un  ordine di carcerazione  emesso dalla Procura Generale della Repubblica di Lecce.

Il 31enne – condannato in primo grado nel 2018 – deve rispondere delle accuse di violazione di domicilio e violenza sessuale. I fatti risalgono al 30 agosto del 2017. Secondo l’accusa il giovane pontino si sarebbe introdotto nella camera d’albergo della 19enne studentessa di Anzio, che aveva conosciuto in vacanza,  e contro la sua volontà l’avrebbe costretta ad un rapporto sessuale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Condividi

You must be logged in to post a comment Login