fbpx
HomeArchivio Altre NotizieVisita del Comandante della Legione Carabinieri “Lazio”, ai Carabinieri del Reparto Territoriale...
spot_img

Visita del Comandante della Legione Carabinieri “Lazio”, ai Carabinieri del Reparto Territoriale Carabinieri di Aprilia. Elogio al Vice Brigadiere Vincenzo Scala.

Articolo Pubblicato il :

Il Generale di Divisione, Antonio De Vita, Comandante della Legione Carabinieri “Lazio”, nel segno della costante vicinanza a tutti i militari dipendenti, questa mattina ha fatto visita ai Carabinieri del Reparto Territoriale Carabinieri di Aprilia.

L’Alto Ufficiale è stato ricevuto dal Comandante del Reparto, il Tenente Colonnello Paolo Guida, e dalle varie componenti dell’Arma locale e dei Comandanti di Stazione. Nel corso dell’incontro con il personale, il Generale De Vita si è rivolto ai militari presenti esprimendo il suo compiacimento sia per l’attività svolta che per gli ottimi rapporti intercorrenti tra l’Arma e le altre Istituzioni, nonché fra la stessa e la cittadinanza.

Nel soffermarsi sull’importante funzione svolta dai Carabinieri nella costante azione di prevenzione e di presidio del territorio, ha sottolineato l’opera meritoria svolta durante la pandemia e la vicinanza manifestata dai Carabinieri ai cittadini, soprattutto nelle località isolate.

Nel sereno contesto dell’incontro il Generale DE VITA ha voluto ricordare l’importanza dell’attività di ascolto attivo nei confronti degli anziani, e di tutte le categorie fragili, evidenziando l’importanza del necessario confronto con gli studenti delle realtà didattiche presenti sul territorio, attraverso il ciclo di conferenze “Cultura della legalità”.

Il Generale De Vita ha poi consegnato al Vice Brigadiere Vincenzo SCALA un “ELOGIO” esprimendo grande soddisfazione per la passione, l’impegno, l’entusiasmo e l’abnegazione con il quale il sovrintendente ha svolto con elevata professionalità il proprio incarico al servizio della comunità che insiste nel territorio di competenza del Reparto Territoriale. Il Comandante della Legione ha poi effettuato una breve visita alla Caserma.

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

NOTIZIE PIù LETTE