HomeArchivio Spettacolo e Cultura“Vivi Velletri”: questo mercoledì 27 luglio in scena “La gabbianella, il gatto...
spot_img

“Vivi Velletri”: questo mercoledì 27 luglio in scena “La gabbianella, il gatto e altre storie”.

Articolo Pubblicato il :

Prosegue “Vivi Velletri”, la rassegna estiva di teatro e musica promossa dalla Fondazione di Partecipazione Arte & Cultura Città di Velletri. Domani sera, presso il Chiostro della Casa delle Culture e della Musica, alle 21.00 andrà in scena lo spettacolo di musica e letteratura “La gabbianella, il gatto e altre storie”, un omaggio a Luis Sepulveda, con le canzoni e le musiche di Franco Battiato.

Sotto la direzione artistica di Giacomo Zito e con il patrocinio del Comune – dopo la prima iniziativa con Nando Brusco – domani sera la rassegna vedrà protagonista un quartetto d’eccezione: Manuela Mandracchia e Fabio Cocifoglia nei ruoli attoriali, Daniela Di Renzo (voce) ed Emiliano Begni (pianoforte e voce). “Canti e cunti” di uomini e animali, con l’interpretazione di alcune delle più belle pagine del maestro Sepulveda.

Il racconto di Luis Sepúlveda viene portato in scena in modo originale e insoluto da un gruppo di artisti di grande esperienza che si occupano da sempre di temi sociali. La piccola gabbianella Fortunata dovrà imparare a conoscersi e capire chi è, cosa vuole per il suo futuro come desidera vivere. Nonostante sia felice che la gabbianella desideri vivere come un gatto, il gatto stesso riesce a farle capire che, essendo un gabbiano deve comunque imparare a vivere come un gabbiano e a volare per essere libera. Uno spettacolo per tutti – grandi e piccoli – per imparare il valore della pazienza, della cultura e della conoscenza, del rispetto degli altri e delle altre culture. Un omaggio a due grandi protagonisti della tradizione letteraria e musicale del nostro tempo: Luis Sepúlveda e Franco Battiato da poco scomparsi.

 “Vivi Velletri”, come ampiamente sottolineato dagli organizzatori, non è solo il titolo della rassegna ma un invito all’intera cittadinanza, che ha la possibilità di godere di luoghi bellissimi come la Casa delle Culture e della Musica e può farlo con una proposta culturale diversificata e ampia che include, appunto, la musica e il teatro. Il costo del biglietto per singolo spettacolo è di € 15,00 (intero) o € 12 (ridotto).

È possibile acquistare un abbonamento per tutti e tre gli spettacoli al costo di € 35,00. Le rivendite autorizzate sono: Etes (on line), Drin Service (Genzano di Roma, via D. N. Galieti, 10) e Il Biglietto (Velletri, via De Filippo, 99). I biglietti saranno acquistabili nei giorni degli spettacoli a partire dalle 19.00 anche direttamente al Chiostro.

Per info e comunicazione: comunicazione@fondarc.it o www.fondarc.it.

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

NOTIZIE PIù LETTE