HomeArchivio SportVolley di Superlega, semifinale playoff: la Top Volley Cisterna batte Monza ed...
spot_img

Volley di Superlega, semifinale playoff: la Top Volley Cisterna batte Monza ed ora è in finale.

Articolo Pubblicato il :

Volley di Superlega, semifinale playoff: la Top Volley Cisterna batte Monza ed ora è in finale. Al Palasport di via delle Province nel fine settimana è andata in scena la semifinale playoff quinto posto valida per un posto in Europa. I pontini hanno battuto Monza con il punteggio di 3-1.

Partono bene i brianzoli che guadagnano un vantaggio di più quattro grazie alle giocate di Orduna e le bordate di Grozer, 4-8. Vantaggio incrementato dalla serie di battute di Galassi che mette in difficoltà la ricezione pontina e favorisce gli attacchi di Dzavoronok, 9-16.

I ragazzi di coach Soli provano a reagire e la rimonta passa per l’opposto croato Petar Dirlic, in campo anche Rinaldi al posto di Raffaelli, 14-22. Chiude il primo set Grozer, 15-25. Inizio secondo set a favore della Top Volley che sbaglia poco e difende bene con un Cavaccini ispiratissimo, Baranowicz serve una palla con il contagiri per il punto di Maar, 10-5.

Bossi chiude la porta in faccia a Beretta, muro vincente per il 16-10. Doppio Raffaelli, smarcato e cercato da Baranowicz con una magia mette a terra la palla del 18-12. Scambio lunghissimo chiuso da Maar, 19-12. Muro vincente di Bossi e Cisterna porta a casa il secondo set, 25-20. Inizio terzo set in perfetto equilibrio, giocato punto a punto, Maar sempre protagonista trova varchi inimmaginabili 9-9. Giacomo Raffaelli sfida la forza di gravità, rimane in aria per spingere la palla nel campo avversario, poi replica murando Grozer, 21-20.

Chiude il set Maar con una pipe imprendibile, 25-22. Cisterna trova lo spunto giusto per iniziare bene anche il quarto parziale, Raffaelli di furbizia trova il mani out degli avversari, 6-2. Massimo vantaggio di più cinque per i padroni di casa con Dirlic che supera il muro avversario con un pallonetto, 12-7. Dzavoronok trova l’ace del pareggio, 15-15. Cisterna costretta ad inseguire, Maar trova il punto del pareggio, 19-19. Infrazione Monza, punto Cisterna, 24-24. Cisterna è in finale, punto di Zingel, 26-24.

IL TABELLINO

Top Volley Cisterna – Vero Volley Monza: 3-1 (15-25; 25-20; 25-22; 26-24)

Top Volley Cisterna: Zingel 6, Cavaccini (L), Wiltenburg 2, Giani (ne), Maar 15, Rinaldi, Dirlic 17, Picchio (ne), Bossi 7, Baranowicz 2, Raffaelli 15. All.: Fabio Soli.

Vero Volley Monza: Grozdanov, Karyagin, Calligaro, Dzavoronok 16, Orduna 3, Federici (L), Galliani, Grozer 19, Galassi 8, Katic, Beretta 5, Davyskiba 12, Gaggini (L).All.: Massimo Eccheli.

Note:

Top Volley Cisterna: ace 2, err.batt. 16, ric.prf. 35%, att. 52%, muri 11.

Vero Volley Monza: ace 9, err.batt. 18, ric.prf. 26%, att. 48%, muri 7.

Mvp: Giacomo Raffaelli (Top Volley Cisterna)

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

NOTIZIE PIù LETTE