fbpx
HomeArchivio SportEccellenza - Il Centro Sportivo Primavera espugna il campo dell’Anzio
spot_img

Eccellenza – Il Centro Sportivo Primavera espugna il campo dell’Anzio

Articolo Pubblicato il :

LA PARTITA –Tutto in discussione. L’Anzio non riesce ad approfittare del turno casalingo per allungare ulteriormente nella giornata in cui il Civitavecchia ormai in caduta libera perde anche con il Cerveteri. Alla fine la festa è tutta del Centro Sportivo Primavera, che al termine di una gara dai contenuti agonistici molto elevati riesce ad espugnare il Bruschini portandosi a meno cinque dalla vetta anziate. Deve esserci un conto in sospeso tra il team di Polverini e quello di mister Guida, considerando che al terzo confronto stagionale è arrivata la terza affermazione del club di Aprilia, che ora avanza legittimamente la sua candidatura per il vertice del girone A. Il calendario della prossima giornata peraltro mette i brividi: l’Anzio è atteso dalla dura trasferta contro il Civitavecchia, mentre Montella e compagni saranno attesi dal confronto casalingo contro il Fiano Romano, ad Aprilia in molti sperano di poter accorciare ulteriormente il divario con i neroniani. Tornando alle vicende del campo va rimarcata che la gara è stata molto maschia e segnata da un arbitraggio all’inglese, che spesso ha lasciato far correre il gioco nonostante diversi contrasti al limite. Nella prima frazione le due compagini si sono rispettate per larga parte del tempo dando vita a una contesa molto equilibrata anche sotto il profilo delle occasioni, abbastanza rare. Al 21’ ci prova l’Anzio con una bella giocata di Bencivenga che serve Regolanti, il cui tiro termina di poco fuori, mentre al 35’ sono gli ospiti a replicare con Montella A. che prova una giocata da fuori con la sfera che finisce alta sopra la porta difesa da Rizzaro. Allo scadere del tempo due piccoli brividi, uno per parte: Ruggieri apre per Giordani, controllo del numero dieci neroniano e tiro che si spegne di poco a lato, mentre all’ultimo minuto ripartenza degli ospiti con Carlino che spedisce ancora fuori. Nella ripresa il copione varia di poco: l’Anzio inserisce Damiani per provare ad avere più corsa e incisività sulle corsie laterali, i padroni di casa alzano i ritmi riuscendo però a produrre poco negli ultimi sedici metri. L’unica clamorosa occasione per passare arriva al 15’ con perfetto schema da calcio piazzato: Bencivenga scodella una palla deliziosa per Fusaroli, che di testa fa da sponda per Giordani, quest’ultimo a porta spalancata prova una mezza rovesciata acrobatica con palla che finisce alta, quando forse sarebbe bastato un tocco leggero per spedirla in rete. Alla mezzora esatta arriva la svolta del match: l’arbitro sorvola su una presunta entrata a gamba tesa ai danni di Ruggieri, sul proseguo dell’azione la palla termina sui piedi di Carlino che sottomisura batte Rizzaro e trova il goal vittoria. Nel finale di gara l’Anzio prova un assedio all’area avversaria, ma le idee sono poco lucide e vanno spesso ad infrangersi contro il muro avversario, che resiste anche in dieci dopo l’espulsione di Francesco Montella. Cala il sipario al Bruschini ma non sul campionato, dove tutto è ancora in gioco. 

ANZIO- CENTRO SPORTIVO PRIMAVERA 0-1

MARCATORI: 30’st Carlino

ANZIO: Rizzaro, Buatti, Ruggieri, Galati, Fusaroli, Busti (40’st Zimbardi), Bencivenga, Gennari, Regolanti (1’st Damiani), Giordani, De Gennaro (31’st Gamboni). A disp: La Quaglia, Irkov, Catarinozzi, Samà, Mauro, Di Carlo. All: Guida.

CENTRO SPORTIVO PRIMAVERA: Caruso, Villa, Trincia, Montella F,Gallo (25’st Giurelli), Treiani, Tosi, Sterpone, Loria, Oriano (8’st Proia), Montella A (36’pt Carlino, 35’st Gazzi). A disp: Rondinelli, Amore, Petronzio, Sabella, Calenda. All: Polverini.

ARBITRO: Sig. Capoccia di Perugia
ASSISTENTI: Sig. Fatati di Latina, Sig.Capece di Ciampino.

NOTE: Ammoniti: Buatti (A), Fusaroli (A, Trincia( C), Treiani (C), Sterpone (C), Loria (C). Espulsi: Montella F (doppia ammonizione). Angoli: 3-2.Recupero: 4’pt, 6’st. 

Stadio Comunale “Massimo BRUSCHINI” Via Olimpica s.n.c., Anzio

Campo Sportivo“ZODIACO” Scuola di Calcio Via Venere, 13 Padiglione (Anzio)

spot_img
spot_img
ARTICOLI CORRELATI
spot_img
spot_img

NOTIZIE PIù LETTE