HomeArchivio Spettacolo e CulturaA Gaeta questo fine settimana il primo Summit Blue Forum Italia Network,...
spot_img

A Gaeta questo fine settimana il primo Summit Blue Forum Italia Network, una rete per l’Economia del Mare sostenibile.

Articolo Pubblicato il :

Summit Blue Forum Italia Network: oggi giornata inaugurale dell’evento internazionale in programma nel Golfo di Gaeta. Due giorni per favorire la costruzione di una grande rete del mare e che vedrà i principali attori dell’Economia del Mare confrontarsi sulle tematiche della transizione ecologica e digitale del mare, con l’obiettivo di cogliere le opportunità del percorso verso un’Economia del Mare Sostenibile tracciate dalla comunicazione 240 Final del 17 maggio 2021 della Commissione europea.

Gli utenti del mare si ritrovano a Gaeta, insieme a esponenti del Governo, rappresentanti dei principali organi istituzionali e associativi nazionali ed europei, autorità militari, imprese e importanti realtà operanti nel settore.

Si parte dalla condivisione del Manifesto Blue per un’Economia del Mare sostenibile inclusiva e innovativa arrivato già a più di 30 temi, grazie al contributo delle principali realtà coinvolte. Il documento aperto, ispirato dal Manifesto di Assisi, dal Manifesto del Decennio del Mare e dal Blue Paper, arriva ad abbracciare tutto il Sistema Mare italiano. Perché, come evidenzia il presidente dell’Ente promotore, la Camera di Commercio Frosinone-Latina e di Assonautica Italiana e Si. Camera, Giovanni Acampora: “E’ arrivato il momento di fare tutti la nostra parte, nessuno escluso”.

Al centro del confronto, il Rapporto Nazionale sull’Economia del Mare- presentato dal Consigliere Delegato di Informare Antonello Testa e dal Direttore del Centro Studi di Unioncamere, Tagliacarne, Gaetano Fausto Esposito – giunto alla sua decima edizione. Il documento traccia la dimensione nazionale e territoriale dello sviluppo delle filiere coinvolte, con una importante novità dedicata alla sostenibilità ambientale delle imprese.

“Il 1° Summit Blue Forum Italia Network – spiega Acampora – è un progetto di portata nazionale ed europea che parte da Gaeta per navigare in tutta Italia con una rotta ben precisa. L’Europa ci ha lanciato una sfida e noi l’abbiamo raccolta facendola nostra: passare dalla Crescita Blu ad un’Economia del Mare sostenibile. Dobbiamo partire da questo incontro per connettere sempre di più tutte le realtà, gli eventi, i progetti, le idee degli utenti del mare, in un’unica grande e forte rete che ci conduca verso la transizione ecologica della Blue Economy”.

Il programma di venerdì 17

Dopo la cerimonia inaugurale dell’evento – patrocinato da Camera dei Deputati, Ministero degli Affari Esteri, Ministero della Difesa, Ministero della Transizione ecologica, Ministero per l’Innovazione tecnologica e la Transizione digitale e Regione Lazio – si entra nel vivo dei lavori. Il primo appuntamento è con “La rete istituzionale del Mare”, con la partecipazione del Capo di Stato Maggiore della Marina Militare Amm. Credendino, della Sottosegretaria di Stato Fontana, del Presidente Unioncamere Prete e in  – collegamento video – della Presidente del Parlamento Europeo Metsola. Poi è in programma “Diamo Valore all’Economia del Mare: dai dati alla rete” nel corso del quale verrà presentato il X Rapporto sull’Economia del Mare, interverrà il Sottosegretario di Stato Tabacci. Nel pomeriggio si passerà a “Blue Think Tank Preview: verso un turismo sostenibile”, a cura di The European House – Ambrosetti. Sempre nel pomeriggio, il dibattito si sposterà su “PNRR del Mare: la sfida blue dei territori e delle imprese”. Segue la Firma del Protocollo d’Intesa sull’Economia del Mare tra CCIAA Frosinone Latina e CCIAA Chieti Pescara. Chiude la giornata il “Giardino del mare – Il salotto del Blue Forum Italia Network: ‘Le donne e il mare’.

Gli appuntamenti di sabato 18

Sabato è in programma il confronto “La rete degli utenti del mare per la transizione dalla Crescita Blu a un’Economia del Mare sostenibile”, con quattro specifici panel che coinvolgono tutti i settori dell’Economia del Mare, che vedranno la partecipazione dei Ministri Di Maio, Brunetta, Patuanelli, Cingolani e dei Viceministri Castelli e Todde. Al termine dei lavori verrà assegnato il premio “Blue Economy Start Up AWARD 2022”. Nel pomeriggioè in programma la VI edizione della Conferenza di sistema di Assonautica Italiana che sarà all’insegna del 50° anniversario dell’Associazione.

PROGRAMMA 1° SUMMIT BLUE FORUM ITALIA NETWORK

VENERDI 17 GIUGNO 2022

Ore 9.00 Registrazione partecipanti

Ore 9.30 Cerimonia inaugurale

“BLUE FORUM ITALIA NETWORK:

la rete istituzionale del mare”

Modera: Nunzia De Girolamo

Ore 10.00 Blue Forum Italia Network: la rete istituzionale del mare

Giovanni Acampora – Presidente CCIAA Frosinone Latina, Assonautica italiana e Si.Camera

Roberta Metsola – Presidente Parlamento Europeo

Andrea Prete – Presidente Unioncamere

Daniele Leodori – Vicepresidente Regione Lazio

Antonella Polimeni – Rettrice Sapienza Università di Roma

Ammiraglio Enrico Credendino – Capo di Stato Maggiore Marina Militare

Ammiraglio Ispettore (CP) Pietro Vella – Direttore marittimo Campania e Comandante Porto di Napoli

Generale B. Christian Tettamanti – Capo Centrale Operativa Comando Generale Guardia di Finanza

Ilaria Fontana – Sottosegretaria di Stato al Ministero della Transizione ecologica

Michele Emiliano – Presidente Regione Puglia

Carlo Sangalli – Presidente Confcommercio

Dario Costantini – Presidente CNA

Silvia Costa – Commissario straordinario di Governo per il recupero dell’ex carcere borbonico di

S. Stefano a Ventotene – David Sassoli

Conclude:

S.E. Maurizio Falco – Prefetto di Latina

“BLUE FORUM ITALIA NETWORK:

dai dati alla rete”

Modera: Gabriele Capolino – direttore ed editore associato di MF – Milano Finanza

Ore 12.00 “Diamo Valore all’Economia del Mare: dai dati alla rete”

Presentazione del X Rapporto sull’Economia del Mare

Introduce:

Antonello Testa – Delegato Economia del Mare Informare

Interviene:

Jann Th. Martinsohn – Head of Unit Water and Marine Resources – European Commission

Presenta i dati:

Gaetano Fausto Esposito – Direttore Centro Studi Tagliacarne

Commentano:

Alessandro Panaro – Capo dipartimento Maritime & Energy SRM (Intesa Sanpaolo)

Ermete Realacci – Presidente Fondazione Symbola

Luca Squeri – Commissione Attività produttive Camera dei Deputati

Salvatore De Meo – Commissione per l’agricoltura e lo sviluppo rurale Parlamento europeo

Ore 13.00

Bruno Tabacci – Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri

“BLUE THINK TANK PREVIEW:

verso un turismo sostenibile”

THE EUROPEAN AMBROSETTI

Ore 14.20: Blue Think Tank Preview: verso un turismo sostenibile

con The European House – Ambrosetti

Apre i lavori:

Giovanni Acampora – Presidente CCIAA Frosinone Latina, Assonautica italiana e Si.Camera

Modera: Gabriele Capolino – direttore ed editore associato di MF – Milano Finanza

Intervengono:

Carlo Cici

Partner e Responsabile Area Sustainability, The European House – Ambrosetti

Patrizia Lombardi

Vice Rettore, Politecnico di Torino; Presidente Rete Università per lo Sviluppo Sostenibile

Gaetano Evangelisti

Responsabile Affari Territoriali, Enel Italia

Luigi Di Marco

Area coordinamento ASviS; Autore Quaderno ASviS “Sviluppo Sostenibile e politiche europee”

“PNRR del Mare:

la sfida blue dei territori e delle imprese”

Ore 16.00 “PNRR del Mare: la sfida blue dei territori e delle imprese”

Intervengono:

Giovanni Acampora – Presidente CCIAA Frosinone Latina, Assonautica italiana e Si.Camera

Enrica Onorati – Assessora Agricoltura Regione Lazio

Simone Venturini – Assessore al Turismo e allo Sviluppo economico Comune di Venezia – Veneto

Fabrizio D’Oria – Direttore operativo Vela Spa – Veneto

Francesco De Angelis – Presidente Consorzio Industriale del Lazio

Enrico Forte – Presidente VI Commissione Regione Lazio

Marietta Tidei – Presidente Commissione attività produttive Regione Lazio

Guido D’Amico – Vicepresidente PALMER – Lazio

Giancarlo Vinacci – Presidente Think Tank Vinacci – Liguria

Gennaro Strever – Presidente Camera di Commercio Chieti Pescara – Abruzzo

Segue:

Firma protocollo di intesa sull’Economia del Mare tra CCIAA Frosinone Latina e CCIAA Chieti Pescara

Giardino del mare

Il salotto del Blue Forum Italia Network

Ore 18.30: “Le donne e il mare”

Con:

Anna Lapini – Presidente Terziario Donna Confcommercio

Tiziana Pompei – Vicesegretario generale Unioncamere

Francesca Gerardi – Segretario della VI Commissione Finanze Camera dei Deputati

Eleonora Pisicchio – Direttore Fondo For.Te

Modera: Nunzia De Girolamo

SABATO 18 GIUGNO

La rete degli utenti del mare per la transizione dalla

Crescita Blu a un’Economia del Mare sostenibile”

Presenta: Nunzia De Girolamo

Modera: Paolo Di Giannantonio

Ore 9.30 Registrazione partecipanti

Ore 10.00 Apertura Lavori:

Giovanni Acampora – Presidente CCIAA Frosinone Latina, Assonautica italiana e Si.Camera

Paolo Orneli – Assessore allo Sviluppo Economico della Regione Lazio

Silvia Salis – Vice Presidente CONI

Roberto Cingolani – Ministro Transizione Ecologica

PANEL 1 – SICUREZZA E SHIPPING

Contrammiraglio Massimiliano Lauretti – Capo del 3° Reparto Stato Maggiore Marina Militare Italiana

Capitano di Vascello (CP) Filippo Marini – Direttore Marittimo del Lazio

Cesare d’Amico – Presidente ITS Fondazione G. Caboto

Luca Sisto – Direttore generale Confitarma

Umberto Masucci – Presidente The International Propeller Clubs Italia

Andrea Piantini – Direttore Assonave – Federazione del mare

Intervista a: Stefano Patuanelli – Ministro delle politiche agricole, alimentari e forestali

PANEL 2 – RICERCA, AMBIENTE E INNOVAZIONE

Roberta Lombardi – Assessora Transizione Ecologica e Digitale Regione Lazio

Francesca Santoro – Commissione oceanografica Unesco

Cristian Chiavetta – Enea – Divisione Uso efficiente delle risorse e chiusura dei cicli

Rosalba Giugni – Presidente Marevivo

Sonia Sandei – Head of Electrification Gruppo Enel

Sergio Cappelletti – Underwater Technology Drass Group

Intervista a: Alessandra Todde – Viceministro Sviluppo Economico

Intervista a:Renato Brunetta – Ministro per la Pubblica amministrazione e Presidente

Fondazione Venezia Capitale Mondiale della Sostenibilità

PANEL 3 – NAUTICA, PORTUALITA’ E CROCIERISTICO

Luciano Serra – Presidente Assonat

Saverio Cecchi – Presidente Confindustria Nautica

Mario Mainero – Presidente CNA Nautica

Katia Balducci – Presidente NAVIGO

Pietro Angelini – Amministratore Delegato Distretto della Nautica e della portualità toscana

Leonardo Massa – Managing Director Italia MSC

Francesco Di Filippo – Vicepresidente vicario Assonautica Italiana

Intervista a: Laura Castelli – Vice Ministro dell’Economia e delle Finanze

PANEL 4 – PESCA, CULTURA, SPORT E TURISMO

Valentina Corrado – Assessora Turismo, Enti Locali e Semplificazione Amministrativa Regione Lazio

Salvatore De Meo – Commissione per l’agricoltura e lo sviluppo rurale Parlamento europeo

Francesca Biondo- Direttore Federpesca – Federazione del Mare

Giordano Fatali – Founder CEO For Life

Fiorello Primi – Presidente dei Borghi più belli d’Italia

Raimondo Ambrosino – Sindaco Città di Procida

Antonietta De Falco – Consigliera nazionale FIV

Intervista a: Sergio Battelli – Presidente Commissione Politiche dell’UE della Camera dei Deputati

Ore 13.45:

Luigi Di Maio – Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale

“Blue Economy Start Up AWARD 2022”

Presenta: Nunzia De Girolamo

Modera: Paolo Di Giannantonio

Ore 14.00: “Blue Economy Start Up AWARD 2022”

Assegna il premio: Antonello Testa – Consigliere delegato Economia del Mare – Informare

Contrammiraglio (CP) Vincenzo Leone – Direttore marittimo della Puglia e Basilicata Jonica

Sergio Prete – Presidente Autorità di Sistema portuale del Mar Ionio – Porto di Taranto

Fabio Bignolini – Co-founder nlcomp

Giorgio Cucé – CEO Seares

6° Conferenza di sistema Assonautica Italiana

Dalle ore 16 alle ore 18

Presenta: Nunzia De Girolamo

Modera: Elena Magro

Apertura lavori:

Giovanni Acampora – Presidente Assonautica Italiana

Massimo Garavaglia – Ministro del Turismo Fabio

Massimo Castaldo – Europarlamentare

La VI edizione della Conferenza di sistema di Assonautica Italiana sarà all’insegna del 50° anniversario dell’Associazione. Coinvolgerà tutti i presidenti delle assonautiche territoriali e i soggetti esterni coinvolti nella progettualità, per programmare e definire le attività 2022/2023. Assonautica è stata costituita da Unioncamere e da numerose Camere di commercio per tutelare gli interessi del diportismo nautico italiano, favorire il suo sviluppo, promuovere il turismo nautico e tutte le attività economiche, produttive, sociali e sportive ad esso collegate. Attualmente riunisce 20 Camere di commercio, 36 Assonautiche territoriali e 5 Assonautiche delle Acque interne.

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

NOTIZIE PIù LETTE