HomeArchivio Altre NotizieA Latina al via il nuovo servizio di emergenza freddo. Attivo 24...
spot_img

A Latina al via il nuovo servizio di emergenza freddo. Attivo 24 ore su 24 anche un numero verde.

Articolo Pubblicato il :

L’Assessore Patrizia Ciccarelli: «Orgogliosi di partire con 20 giorni di anticipo e con una nuova struttura».

Inizierà questa sera a Latina il nuovo servizio comunale di “Emergenza Freddo” affidato alla “Tre Fontane”, cooperativa sociale del Gruppo La Cascina, selezionata con una procedura ad evidenza pubblica, espletata attraverso un percorso di co-progettazione. All’Istituto Preziosissimo Sangue di viale XXIV Maggio saranno accolti, ogni sera a partire dalle 19.00, una sessantina di bisognosi e persone in stato di marginalità sociale. “A loro – spiega l’assessore alle Pari Opportunità, Patrizia Ciccarelli – saranno garantiti un posto caldo dove passare la notte, bagni con docce ed anche la colazione”.

“Quest’anno il Comune di Latina – spiega una nota stampa – ha inserito l’emergenza freddo nell’ambito dei servizi integrati che riguardano tutta l’accoglienza a bassa soglia a protezione di un’utenza particolarmente fragile. È dunque il risultato di un progetto pianificato che ora è parte integrante del sistema del Welfare, frutto di una co-progettazione con il terzo settore”.

“Siamo orgogliosi di aver potenziato un servizio che non è più fornito con una dinamica emergenziale – sottolinea l’Assessore Patrizia Ciccarelli – ma è ‘incardinato’ nel Welfare con una nuova struttura che in futuro potrebbe permetterci di migliorare ulteriormente tutti i processi legati all’accoglienza. Vorrei sottolineare inoltre l’importanza di partire con 20 giorni di anticipo rispetto agli anni passati, 20 giorni in più nel corso dei quali potremo garantire un posto caldo a chi ne avrà bisogno”.

Ovviamente sarà sempre attivo, 24 ore su 24, il numero verde 800 212 999, a disposizione di chiunque dovesse trovarsi di fronte ad un’emergenza sociale.

La cooperativa “Tre Fontane” sarà, inoltre, presente sul territorio con un’unità mobile specializzata che si occuperà del pronto intervento sociale e fornirà supporto alle attività dei servizi sociali.

 

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

NOTIZIE PIù LETTE