fbpx
HomeSpettacolo e CulturaA Marino e Genzano gli ultimi due appuntamenti del primo “Festival Diocesano...

A Marino e Genzano gli ultimi due appuntamenti del primo “Festival Diocesano di Musica Sacra”.

Articolo Pubblicato il :

A Marino e Genzano gli ultimi due appuntamenti del primo “Festival Diocesano di Musica Sacra”. La rassegna – ideata dall’Accademia Filarmonica Europea in collaborazione con la Diocesi di Albano – prosegue questo sabato 8 giugno Marino, alle 21.00, nella Basilica di San Barnaba Apostolo. Giovedì 13 giugno a Genzano, alle 21.00, grande chiusura nella Collegiata Parrocchiale della Santissima Trinità.

Il concerto a Marino nella Basilica di San Barnaba Apostolo (Corso Trieste) è dedicato a San Barnaba Apostolo, patrono della città che si celebra l’11 giugno. Il Concerto, organizzato dall’Accademia Filarmonica Europea (AFE) in collaborazione con la Diocesi Suburbicaria di Albano e il Comune di Marino,  vede il patrocinio della Presidenza del Consiglio Regionale del Lazio, della Fondazione BBC dei Coli Albani e dell’Associazione Tota Pulchra.

Nella Basilica di San Barnaba Apostolo si esibiranno 35 orchestrali dell’Orchestra dell’Accademia Filarmonica Europea e 50 coristi dell’International Opera Choir che eseguiranno la “Grande Messa” in do minore K 427 di W.A. Mozart per soli, doppio coro e orchestra.  Quattro le voci soliste della performance: il soprano Hyunye Kim sudcoreana vincitrice del Premio lirico internazionale 2023 intitolato al celebre compositore foggiano Umberto Giordano; il mezzosoprano Maria Ratkova Tedeschi famosa in quanto è stata, finché è stato possibile a causa dell’inizio della guerra, solista stabile per i ruoli principali del Teatro dell’Opera Nazionale Accademico di Kharkiv-Ucraina Cxid Opera Theatre; il tenore romano Matteo Sartini, pianista cantante e compositore con all’attivo numerosi ruoli d’Opera e il basso Ferruccio Finetti anconetano con all’attivo la partecipazione a innumerevoli rappresentazioni operistiche. La compagine sinfonico-corale sarà diretta dal M° Francesco Maria Silvagni.

La stessa formazione si esibirà giovedì 13 giugno alle ore 21.00 nella Collegiata Parrocchiale della Santissima Trinità (Corso Don Giovanni Minzoni) a Genzano, in occasione della festività del Corpus Domini che come da tradizione vede l’allestimento di un tappeto floreale “l’infiorata di Genzano” lungo il centro storico della città. Il Concerto Fiori Musicali “Per la Pace in Ucraina” è organizzato dall’Accademia Filarmonica Europea (AFE) in collaborazione con la Diocesi Suburbicaria di Albano  e vede il patrocinio della Presidenza del Consiglio Regionale del Lazio, dell’Ambasciata d’Ucraina presso la Santa Sede e il SMOM, dell’Ambasciata della Repubblica Federale di Germania presso la Santa Sede, del Comune di Genzano e della Fondazione BBC dei Coli Albani. I due concerti chiudono la fortunata rassegna che ha fatto registrare il tutto esaurito in tutte le date itineranti del Festival. Pubblico attento ed entusiasta nella prestigiosa cornice della Basilica Santa Teresa di Gesù Bambino ad Anzio dove si è esibito l’International Opera Choir diretto dal Maestro Giovanni Mirabile. I coristi hanno dato prova della loro bravura e professionalità con una esecuzione attenta e precisa. Impeccabili anche gli esecutori ai 2 pianoforti: Luca Oddo, Leonardo Angelini e all’armonium Daniele Rossi, che si sono alternati ai solisti nell’esecuzione dei vari brani della messa. Fra il pubblico molto partecipe: Monsignore Vincenzo Viva, il Commissario straordinario di Nettuno Antonio Reppucci, il presidente BCC Colli Albani Maurizio Capogrossi, il presidente BCC di Nettuno Aldo Anellucci ed il Procuratore di Velletri Giancarlo Amato oltre ad una nutrita rappresentanza di autorità militari e religiose. Strepitoso il concerto del Coro Alma Vox nella Collegiata di Santa Maria Maggiore a Lanuvio. I giovani ragazzi hanno regalato al numeroso pubblico presente emozioni uniche con una esecuzione di rara bellezza. Visibilmente incantati ed emozionati fra il pubblico il presidente del consiglio comunale Alessandro De Santis e il presidente della fondazione BCC Colli Albani Flavio Napoleoni.

La rassegna, Festival Diocesano di Musica Sacra, organizzata dall’Accademia Filarmonica Europea (AFE) in collaborazione con la Diocesi Suburbicaria di Albano  con il patrocinio della Presidenza del Consiglio Regionale del Lazio chiude la prima edizione con i concerti di sabato 8 giugno a Marino e Giovedì 13 giugno a Genzano di Roma alle ore 21.00,  i concerti sono ad ingresso libero e gratuito.

spot_img
ARTICOLI CORRELATI
spot_img
spot_img

NOTIZIE PIù LETTE