fbpx
HomeArchivio Altre NotizieAlla scuola Montegrappa di Aprilia l'evento "Un albero per il futuro"
spot_img

Alla scuola Montegrappa di Aprilia l’evento “Un albero per il futuro”

Articolo Pubblicato il :

Giovedì 30 Novembre 2023 alle ore 9.30, presso la Scuola Primaria Elsa Morante dell’Istituto Comprensivo Arturo Toscanini, plesso situato in via Monte Grappa 13, avrà luogo l’evento “Un albero per il futuro”, organizzato dall’Assessorato all’Ambiente ed Ecologia in collaborazione con Natù e con il patrocinio del Comune di Aprilia. Nell’ambito della manifestazione insieme ai bambini verrà posta a dimora una nuova essenza arborea, un atto simbolico denso di significato, in una città che avverte l’esigenza di veder crescere il patrimonio arboreo, a migliorare la qualità della vita delle persone, l’estetica dei luoghi e il contributo reso all’obiettivo di ridurre le emissioni di CO2. Il progetto prevede però la piantumazione di circa una quarantina di alberature sull’area a parcheggio adiacente la scuola, con l’obiettivo di regalare alla città un nuovo angolo di verde nel contesto urbano in collaborazione con le associazioni del posto e il comitato di quartiere che a sua volta ha iniziato nuove piantumazioni.

Anche per questo motivo “Un albero per il futuro”, rappresenta un momento estremamente importante e di condivisione del progetto di riforestazione urbana e diffusione della cultura ambientale destinato al territorio comunale, perché coinvolge direttamente i ragazzi, migliora le aree comunali, punta sui cittadini del futuro e valorizza le persone svantaggiate.

“Un albero – sottolinea l’assessore all’ambiente Vittorio Marchitti – ha un impatto positivo sull’ambiente, sulle persone, migliora l’estetica di una città. L’evento che avrà luogo presso la scuola Elsa Morante rappresenta solo una delle iniziative che le associazioni tra le quali l’organizzazione Natu, organizzeranno per sensibilizzare la popolazione all’importanza della tutela del nostro ambiente e del nostro territorio. Agiranno di concerto agli obiettivi dell’assessorato e dell’amministrazione, che ha già manifestato l’intenzione di incrementare il patrimonio arboreo, restituendo alla città gli alberi lì dove sono stati rimossi e provvedendo alla posa a dimora di nuove alberature”.

spot_img
ARTICOLI CORRELATI
spot_img
spot_img

NOTIZIE PIù LETTE