fbpx
HomeArchivio Spettacolo e CulturaAprilia e Pantelleria quasi gemelle: nel fine settimana la firma che ufficializza...
spot_img

Aprilia e Pantelleria quasi gemelle: nel fine settimana la firma che ufficializza il legame

Articolo Pubblicato il :

Aprilia e Pantelleria quasi gemelle: nel fine settimana la firma che formalizza un legame storico dovuto alla presenza sin dagli anni ’60 della comunità pantesca nella pianura pontina e nel Lazio. Come specificato anche sul Protocollo che verrà firmato dai Sindaci Antonio Terra per Aprilia e Vincenzo Campo per Pantelleria, “il gemellaggio tra i due Comuni fonda le basi sulla comune disponibilità a incrementare questo legame e le iniziative che consentono gli scambi culturali tra essi, la conoscenza reciproca ed il rapporto d’amicizia”.

L’amministrazione comunale informa che nel fine settimana si concluderà l’iter del gemellaggio tra la città di Aprilia ed il Comune di Pantelleria.  La delegazione dell’Amministrazione Comunale di Aprilia, guidata dal sindaco Antonio Terra, si recherà presso l’isola siciliana per la seconda parte del gemellaggio avviato nel 2020 e ratificato nella prima parte l’11 giugno 2022. Le comunità di Pantelleria e Aprilia hanno un legame storico dovuto alla presenza sin dagli anni ’60 della comunità pantesca nella pianura pontina e nella Regione Lazio. Come specificato anche sul Protocollo che verrà firmato dai due Sindaci Antonio Terra per Aprilia e Vincenzo Campo per Pantelleria, “il gemellaggio tra i due Comuni fonda le basi sulla comune disponibilità a incrementare questo legame e le iniziative che consentono gli scambi culturali tra essi, la conoscenza reciproca ed il rapporto d’amicizia”. I Sindaci, in rappresentanza dei cittadini e delle due comunità, si impegnano a mantenere legami permanenti tra Pantelleria e Aprilia attraverso la cooperazione, gli scambi culturali, commerciali, le rispettive visite e iniziative comuni nel settore culturale, turistico, sportivo.

Il Gemellaggio avrà come scopi:

  1. favorire lo scambio tra alunni e studenti di ciascun Comune, nella convinzione che proprio dai giovani siano più feconde le basi per una più solida collaborazione;
  2. incrementare lo scambio di esperienze tra realtà produttive ed imprenditoriali per valorizzare i prodotti locali che favoriscano lo sviluppo delle rispettive realtà socioeconomiche;
  3. favorire gli scambi culturali per la terza età, anche per riavviare i legami anche tra le famiglie e i parenti presenti nelle due comunità;
  4. Confronto e studio di comuni strategie legate alla risoluzione delle problematiche locali nell’ottica delle politiche europee e nazionali.

Il cerimoniale del gemellaggio comprenderà tre momenti pubblici:

Il primo, venerdì 7 ottobre alle ore 18.oo presso l’Aula Consiliare dove sarà firmato il Protocollo in seno ad un Consiglio Comunale Straordinario, al termine del quale ci sarà anche il consueto scambio di doni.

Il secondo, sabato 8 ottobre alle ore 20.00 presso il Circolo Agricolo di Scauri, dove si terrà un piccolo spettacolo di poesia e canzoni tradizionali a cura di Nuccia Farina, Caterina D’Aietti e giovani talenti della Scuola ASTARTE di Letizia Stuppa.

Il terzo domenica 9 ottobre alle ore 10.00 presso la Chiesa della Madonna della Margana, alla quale la comunità apriliana è particolarmente devota, dove si terrà una Messa speciale per il Gemellaggio.

La delegazione del Comune di Aprilia farà ritorno domenica 9 ottobre.

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

NOTIZIE PIù LETTE