Aprilia ed Anzio in prima fila per la campagna contro le malattie cardiovascolari

Archivio Sport  

Pubblicato 13-07-2018 ore 10:00  Aggiornato: 20-07-2018 ore 09:59

Il III° Martial Aerobic on the beach, organizzato il 12 luglio sulla spiaggia Rivazzurra di Anzio, dalla Lega Italiana Sport e Arti Marziali in collaborazione con la Palestra Selciatella di Aprilia, è una delle tappe della ‘Campagna internazionale contro le malattie cardiovascolari’ voluta dalla sezione Europea della FUNVIC, club Unesco BFUCA.

“Questo è un argomento che come Palestra Selciatella ci sta particolarmente a ‘cuore’, per questo abbiamo deciso di aderire a questa importante campagna di prevenzione. La protezione vascolare è infatti la conseguenza indiretta più importante che un’attività fisica praticata con costanza produce sull’organismo.” ha dichiarato Maria Grazia Di Cataldo, Maestra di Aerobica Marziale nella Palestra Selciatella di Aprilia, che ha tenuto la lezione sulla spiaggia di Rivazzurra ad Anzio

“Un notissimo studio dell’università di Harvard,” ha concluso la Maestra Di Cataldo che è anche Direttore Sportivo nella Palestra Selciatella di Aprilia “ha dimostrato che la curva di rischio cardiovascolare diminuisce con l’aumentare dell’esercizio fisico. Per tutti questi motivi in chi pratica sport aerobici l’aspettativa di vita è di molto superiore a quella dei sedentari e non è certo un caso se nella Palestra Selciatella abbiamo atlete di Aerobica Marziale, sport adatto a tutte le età, dai 5 ai 70 anni.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Letto 767  volte

You must be logged in to post a comment Login