HomeArchivio Altre NotizieCarenza di personale: i sindacati di Polizia Penitenziaria in protesta davanti al...
spot_img

Carenza di personale: i sindacati di Polizia Penitenziaria in protesta davanti al Carcere di Velletri, dove mancano ben 80 unità.

Articolo Pubblicato il :

Carenza di personale: i sindacati di Polizia Penitenziaria protestano davanti al Carcere di Velletri. Alla manifestazione, che si è tenuta ieri mattina nel piazzale antistante il Penitenziario, hanno preso parte anche del sindaco di Velletri, Orlando Pocci, la consigliera comunale Chiara Ercoli, la direttrice del carcere, la dottoressa Maria Donata Iannantuono, ed il Comandante degli Agenti di Polizia Penitenziaria, Alessia Assante. I sindacalisti del Si.P.Pe. da sempre denunciano le difficili condizioni di lavoro di tutti i Penitenziari. “Al Penitenziario di Velletri – spiegano i sindacalisti Carmine Olanda e Ciro Borrelli – mancano 80 unità di Polizia Penitenziaria ed il piano ferie estivo non potrà essere garantito”. Per cercare di trovare una soluzione alla problematica, lunedì 13 giugno ci sarà un incontro con il Provveditore dell’Amministrazione Penitenziaria Lazio, Abruzzo e Molise, il dottor Carmelo Cantone.

A prendere parte alla protesta di ieri le sigle sindacali Sappe –Osapp– Uil-Sinappe (Sippe) – Uspp- Fns Cisl – Cgil e Cnpp.

“La maggior parte del personale è anziano e prossimo alla pensione – commenta Borrelli – al Penitenziario di Velletri mancano 80 unità di Polizia Penitenziaria e il piano ferie estivo non potrà essere garantito”.

“Non possiamo più accettare – conclude Olanda – che la gravissima carenza di personale ricada sulla salute dei Poliziotti che già si sacrificano per soddisfare tutte le esigenze dell’Amministrazione”.

Come sindacato Si.P.Pe. (Sindacato Polizia Penitenziaria) saremo presenti all’incontro di lunedì – garantiscono Carmine Olanda e Ciro Borrelli – e se non ci saranno provvedimenti immediati, a nostro malgrado, saremo costretti a continuare lo stato di agitazione mettendo in atto altre forme di protesta”.

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

NOTIZIE PIù LETTE