fbpx
HomeArchivio Altre NotizieCisterna, ok della Regione all'impianto di produzione di biometano e compost da...
spot_img

Cisterna, ok della Regione all’impianto di produzione di biometano e compost da Forsu: convocata la Conferenza dei Capigruppo

Articolo Pubblicato il :

Nonostante le due istanze di revoca dell’amministrazione comunale, la Regione ha approvato il provvedimento autorizzatorio, iter iniziato nel luglio 2020

È stata convocata la Conferenza dei Capigruppo per venerdì 18 febbraio con un solo punto all’ordine del giorno: il Provvedimento Autorizzatorio Unico Regionale (PAUR) relativo al progetto di impianto di produzione di biometano e compost da frazione organica del rifiuto solido urbano (Forsu).

Ieri, infatti, la Regione Lazio ha emesso il PAUR che autorizza l’impianto privato nell’area industriale di Cisterna.

Coerentemente agli impegni assunti durante la campagna elettorale e le riserve sulla realizzazione di quest’opera imponente, l’Amministrazione ha messo in atto diverse azioni volte a scongiurare il sito. In particolare, l’Amministrazione ha proposto due istanze di revoca degli Atti amministrativi autorizzati dalla Regione Lazio (VIA), in data 6 dicembre 2021 e 20 gennaio 2022.

L’iter autorizzativo iniziò nel luglio 2020 con la precedente Amministrazione e si è concluso, con l’emissione della Valutazione di Impatto Ambientale, nel luglio 2021 sotto la gestione commissariale del Comune di Cisterna di Latina, lasciando in eredità alla nuova Amministrazione la difficile gestione di questa complessa vicenda.

L’Amministrazione prende atto che il procedimento, nonostante le due istanze proposte, è arrivato a conclusione e la Regione Lazio ha emesso il Provvedimento Autorizzatorio.

 

spot_img
ARTICOLI CORRELATI
spot_img
spot_img

NOTIZIE PIù LETTE