fbpx
HomeArchivio Altre NotizieCisterna partecipa al lutto nazionale: sospese tutte le manifestazioni in programma per...
spot_img

Cisterna partecipa al lutto nazionale: sospese tutte le manifestazioni in programma per questo sabato.

Articolo Pubblicato il :

Cisterna partecipa al lutto nazionale: sospese tutte le manifestazioni in programma per questo sabato.

 

Anche la città di Cisterna questo sabato 18 agosto aderirà al lutto nazionale indetto dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri per i funerali di stato a Roma delle vittime del crollo del Ponte Morandi, a Genova. Con un’ordinanza, il sindaco Mauro Carturan ha proclamato il lutto cittadino.  Il Comune ha disposto l’annullamento di tutte le manifestazioni pubbliche di carattere ludico e ricreativo, in segno di cordoglio rinviandole a data da destinarsi. Le bandiere degli edifici pubblici, domani a partire dalle 11.30, nell’ora dei funerali, saranno esposte a mezz’asta ed i commercianti sono stati invitati ad abbassare le serrande. Alle 20, sul palco di Piazza XIX Marzo, si terrà una Santa Messa a suffragio delle vittime concelebrata dai parroci di Cisterna.

Non si terrà dunque la manifestazione “Dal Palazzo alla Luna” con visite guidate all’interno di Palazzo Caetani e l’osservazione della luna, e neppure il concerto di “Bandamici” in piazza. Non saranno messe in funzione le giostre.

Invece, in concomitanza delle esequie solenni che si svolgeranno presso la Fiera di Genova alle ore 11:30, le bandiere nazionale ed europea saranno essere esposte a mezz’asta sugli edifici pubblici, mentre l’invito del sindaco e dell’amministrazione è, in contemporanea, di sospendere ogni attività e di abbassare le serrande degli esercizi commerciali in sede fissa.

“Invito tutti i cittadini, le organizzazioni sociali, culturali e produttive della Città, nel rispetto del principio costituzionale di libertà – ha detto il Carturan – ad esprimere, nel modo da ciascuno ritenuto più consono, il cordoglio e il dolore per il grave lutto che ha colpito la nostra Nazione e l’abbraccio dell’intera Città ai familiari delle vittime”.

spot_img
ARTICOLI CORRELATI
spot_img
spot_img

NOTIZIE PIù LETTE