fbpx
HomeArchivio Cronaca15 i contagi Covid alla clinica di Aprilia: tamponi a tappeto,...
spot_img

15 i contagi Covid alla clinica di Aprilia: tamponi a tappeto, la struttura chiusa al pubblico. Il Sindaco Terra: “ci vorranno almeno 3 giorni per riaprire il Ps”.

Articolo Pubblicato il :

il pronto soccorso della Clinica “Città di Aprilia”

Co

Salgono a 15 i contagi Covid all’interno della clinica “Città di Aprilia”: oggi l’intera struttura sanitaria è chiusa al pubblico e nessuno risponde ai centralini. Ieri sera la Asl di Latina aveva già sospeso le accettazioni al pronto soccorso, disponendo il tampone per tutti gli operatori ed i pazienti e la  sanificazione degli ambienti. Questa mattina, nella tenda allestita all’esterno del pronto soccorso la Asl ha iniziato ad eseguire i tamponi e, probabilmente, si andrà avanti per l’intera giornata.  La situazione, col passare delle ore, sta diventando sempre più delicata.

 

Il bilancio aggiornato ad oggi, come detto, parla di 15 persone positive all’interno della clinica, tra medici, infermieri ed ausiliari dei reparti di chirurgia e ortopedia. Ma il numero, a quanto sembra, con i risultati dei prossimi tamponi, sarà destinato a crescere. Tutto il personale della casa di cura “Città di Aprilia”, su disposizione del direttore sanitario, il dottor Danilo Palermo, era già stato sottoposto ai test Covid. Ma, a quanto pare, la Asl non li ha ritenuti validi, avviando l’indagine epidemiologica.

La città di Aprilia in queste ore sta facendo i conti con la chiusura del pronto soccorso dell’unico presidio ospedaliero presente sul territorio comunale. “In caso di necessità, i cittadini – ha raccomandato ieri il dirigente della Asl di Aprilia, il dottor Belardino Rossi – devono recarsi nei vicini ospedali di Anzio, Latina o all’ospedale dei Castelli Romani, sulla Nettunense. In clinica, ad Aprilia, dopo che è emerso il cluster, la direzione sanitaria aveva bloccato anche gli interventi programmati in chirurgia, garantendo solo le urgenze. Per oggi sono sospese anche le visite ambulatoriali. Gli accessi sono chiusi al pubblico.

“Mi sono confrontato con il direttore generale della Asl di Latina, il dottor Casati, e con l’assessore regionale alla Sanità, D’Amato – ha detto oggi il sindaco di Aprilia, Antonio Terra –  e si conta di far riaprire il pronto soccorso della clinica nel giro di 3 giorni”. Tutto, però, dipenderà dagli esiti dei tampini che la Asl sta eseguendo in queste ore. “Per riattivare il servizio, – ha detto il Sindaco -bisognerà prima vedere che impatto ci sarà nelle prossime ore sul personale in servizio. Alcuni dipendenti hanno già eseguito il test nei giorni scorsi e al doppio tampone sono risultati negativi.

spot_img
ARTICOLI CORRELATI
spot_img
spot_img

NOTIZIE PIù LETTE