fbpx
HomeArchivio Altre NotizieCura e monitoraggio dei cani vaganti all’interno del campo nomadi di Castel...
spot_img

Cura e monitoraggio dei cani vaganti all’interno del campo nomadi di Castel Romano: al lavoro le Guardie Zoofile Ambientali Norsaa Roma.

Articolo Pubblicato il :

Cura e monitoraggio dei cani vaganti all’interno del campo nomadi di Castel Romano, sulla Pontina: al lavoro le Guardie Zoofile Ambientali Norsaa Roma che, da circa due anni, eseguono un’attività gratuita di somministrazione di farmaci nel cibo, di sverminanti e di anti acari per la cura e la salvaguardia dei cani. “Quest’attività – spiegano le Guardie Zoofile – ha permesso di evitare ricoveri nei canili e la possibilità di poter gestire gli animali in maniera libera ed accudita”. Proprio alcuni giorni fa un cane è stato catturato e condotto per le cure presso il Canile rifugio Muratella.

“Alcuni vanno catturati e portati presso le strutture sanitarie per terapie più importanti come ad esempio le leishmaniosi che purtroppo sono molto frequenti”. 

Gli operatori Guardie Zoofile Ambientali Norsaa Roma sono sempre sul posto grazie alla Polizia Locale Roma Capitale che segnala di volta in volta le criticità maggiori che rendono indispensabile la cattura.

spot_img
ARTICOLI CORRELATI
spot_img
spot_img

NOTIZIE PIù LETTE