fbpx
HomeArchivio Altre NotizieFausto Vinci è il nuovo Questore di Latina. Gargiulo guiderà la Questura...

Fausto Vinci è il nuovo Questore di Latina. Gargiulo guiderà la Questura di Pisa. Gli auguri dal mondo della politica.

Articolo Pubblicato il :

Fausto Vinci è il nuovo Questore di Latina. Prenderà il posto di Raffaele Gargiulo che, dai prossimi giorni, guiderà la Questura di Pisa. Fausto Vinci lascia, invece, la guida della Questura di Viterbo che verrà affidata a Luigi Silipo. Tanti i messaggi di auguri giunti dal mondo della politica per i nuovi incarichi.

“Intendo ringraziare il questore Raffaele Gargiulo per quanto ha fatto per la provincia di Latina durante il suo mandato nel capoluogo pontino. – scrive Enrico Tiero, presidente della commissione Sviluppo economico e Attività produttive del Consiglio regionale del Lazio – Gli faccio i miei più sinceri auguri di buon lavoro per il nuovo incarico. Allo stesso modo voglio dare il benvenuto a Latina al nuovo questore Fausto Vinci. Anche a lui auguro buon lavoro, certo che saprà raccogliere con capacità l’eredità lasciata dal suo predecessore. A mio parere è necessario rafforzare il senso di sicurezza e di difesa da parte dei nostri cittadini.

Vorrei sottolineare quindi l’importanza delle Forze dell’ordine che sono presenti sul territorio, per il loro incessante impegno nel combattere la criminalità. L’impegno congiunto delle istituzioni a servizio dei cittadini, è essenziale per affrontare le complesse questioni che interessano la nostra comunità, da sempre considerata ricca di straordinarie potenzialità e qualità. Le istituzioni devono cercare di dare un segnale forte che vada nella direzione del rispetto della legge e per la valorizzazione dei nostri beni. Bisogna in particolar modo difendere le attività produttive del territorio. Chi vuole investire deve essere messo nelle condizioni di poter operare nella massima sicurezza. E lo dico da presidente della commissione Sviluppo economico e Attività produttive del Consiglio regionale del Lazio.

Sulle tematiche più importanti che riguardano l’ordine pubblico e il contrasto alla criminalità, occorre unire le forze nella consapevolezza che solo percorrendo la strada della legalità è possibile alimentare lo sviluppo e la crescita sana della comunità pontina”.

“I miei più sinceri auguri di buon lavoro al nuovo questore Fausto Vinci e un benvenuto a Latina. – commenta il coordinatore provinciale di FdI, il Senatore Nicola Calandrini – Sarà lui da oggi a guidare la Questura del capoluogo prendendo il posto del dottor Raffaele Gargiulo. Auspico di realizzare presto un incontro con il nuovo dirigente, per proseguire nel solco di quella sinergia istituzionale fondamentale per far fronte comune contro chi minaccia, a vario titolo, la tenuta dello Stato.

Auguro un buon proseguimento di carriera al dottor Gargiulo e il mio più sincero grazie per quanto fatto, in questi anni, in difesa della legalità del territorio pontino. E’ stata una risorsa preziosa e soprattutto un esempio per le donne e gli uomini che, ai suoi ordini, giornalmente servono con dignità, rispetto e amore la divisa della Polizia e la nostra nazione – prosegue Calandrini – Anche nel territorio pontino, ormai da anni, l’attenzione dello Stato è sempre più alta così come le sfide che la criminalità, sempre più in grado di mescolarsi con la società e l’economia del territorio, pone davanti alle donne e agli uomini dello Stato”.

“Sfide che il nuovo Questore, che ha coordinato importanti attività investigative antimafia anche in collaborazione con il Federal Bureau of investigation statunitense, sono certo saprà raccogliere e vincere, per contribuire a rendere questo territorio sempre più sicuro, vivibile e accogliente; obiettivi che caratterizzano la rotta anche dei governi locali e di quello nazionale – conclude il Senatore –  A tal proposito, dopo le ottime notizie relative all’arrivo di nuove unità sul territorio pontino e dell’apertura del commissariato ad Aprilia, non si ferma la mia interlocuzione con il Ministro dell’Interno Piantedosi per rendere realtà l’aumento di fascia della Questura di Latina. Un risultato che garantirebbe più uomini a disposizione e nuove potenzialità per difendere il nostro amato territorio”.

spot_img
ARTICOLI CORRELATI
spot_img
spot_img

NOTIZIE PIù LETTE