fbpx
HomeSportI giovanissimi della Runforever Aprilia si distinguono al Decathlon Cup di atletica...

I giovanissimi della Runforever Aprilia si distinguono al Decathlon Cup di atletica leggera

Articolo Pubblicato il :

C’erano anche 14 piccoli atleti della Runforever Aprilia alla Finale del Trofeo Estivo DECATHLON CUP 2024 di Atletica Leggera, riservato alle categorie giovanili, che si è svolto sabato 1° giugno allo stadio comunale di Cecchina.

I primi a scendere in pista sono stati gli Esordienti M8 anni con Massimo Cabbia e Fabio Santangelo, i quali hanno corso i 50 metri in 8”85 per Fabio e 9”20 per Massimo, a seguire i 60 metri di Matilde Dolce per le F10 anni, la quale conclude in 9”95, sempre per le F10 anni, Chiara Monetti è stata impegnata nel Salto in Alto con un pregevole risultato, quarta posizione assoluta per lei e miglioramento del suo primato personale con la misura di 1,13 mt, dopo la gara del salto, conclude i 400 metri in 1’18”98.

Per la categoria maschile degli M10 anni Marco Cabbia corre i 50 metri in 10”62 e partecipa al Salto in Alto, migliorandosi e superando l’asticella ad 1,05 mt, per gli M5 anni il più piccolo dei nostri Lorenzo Mitrano, corre i 400 metri in 1’55”67, tanta fatica per lui ma anche tanta gioia nel concludere la sua gara.

Per la categoria Ragazzi/e è la volta di Matteo Gibbini e Giorgia Scarpetta nel lancio del Vortex, il primo si migliora nettamente portando l’attrezzo a 34,99 metri, mentre Giorgia lo lancia a 19,52, Matteo e Giorgia correranno anche i 60 metri, rispettivamente in 9”36 per Matteo e 10”28 per Giorgia, per entrambi arrivano i miglioramenti sulla distanza ai loro primati personali. Per la categoria Ragazze conclude Matilde Toscano con i 600 metri, Matilde chiude in 2’14”91 eanche per lei un notevole miglioramento di ben 6” sul precedente personale.

A conclusione della giornata di gare è la volta dei Cadetti/e, i primi a gareggiare sono Francesca Negri e Gianluca Gentili, entrambi sugli 80 metri, Francesca si migliora chiudendo in 11”44 e Gianluca si migliora ottenendo un bel 10”44.

Un altro netto miglioramento arriva da Giulia Pirillo sui 600 metri, la giovane atleta apriliana del Mezzofondo, con un grandissimo finale di gara, applaudita da un folto pubblico, conclude con il tempo di 1’54”12 il suo giro e mezzo di pista, per i maschi Niccolò Cellamare corre i suoi 600 metri in 2’05”15, a fine serata, Chiara De Noni corre i 300 metri in 45”05, posizionandosi al settimo posto assoluto e ottenendo un ulteriore miglioramento sul suo personal best. Siamo a fine stagione agonistica, sono in svolgimento le ultime gare e i nostri giovani promettenti atleti stanno raccogliendo i frutti di un anno di attività svolta, da settembre 2023 ad oggi, tanti ottimi risultati, tantissimi miglioramenti e buone qualificazioni ai Campionati Nazionali per Giorgia Bono e Niccolò Di Tullio.

spot_img
ARTICOLI CORRELATI
spot_img
spot_img

NOTIZIE PIù LETTE