fbpx
HomeArchivio Altre NotizieIl Comandante regionale della Guardia di Finanza in visita ai Reparti Territoriali...
spot_img

Il Comandante regionale della Guardia di Finanza in visita ai Reparti Territoriali dell’area sud della provincia di Latina. Le FOTO

Articolo Pubblicato il :

Il Comandante Regionale Lazio della Guardia di Finanza, il Generale Virgilio Pomponi, ha fatto visita ai reparti del Corpo della porzione centro-meridionale della provincia di Latina: alla Tenenza di Sabaudia, alla Compagnia di Terracina, la Compagnia di Fondi ed il Gruppo di Formia, questi ultimi operanti in tutta l’area del sud-pontino.

L’Alto Ufficiale, accompagnato dal Comandante Provinciale, il Colonnello Giovanni Marchetti, in ciascun reparto ha avuto un momento di saluto e confronto con gli Ufficiali, i Comandanti e tutto il personale, visitando i locali delle caserme e soffermandosi sulle peculiarità del territorio di competenza e sull’importanza dei presidi territoriali più piccoli, vero e proprio anello di congiunzione tra il Corpo e la Comunità, al servizio dei cittadini e delle imprese.

Nel ringraziare personalmente i militari per il quotidiano impegno a favore della collettività e per i risultati conseguiti a prevenzione e contrasto di ogni forma di illegalità economico-finanziaria, il Generale ha inteso dedicare un pensiero anche ai familiari dei finanzieri, che condividono le gioie ma anche i sacrifici di una professione così delicata.

Presso il Gruppo di Formia, il Generale Pomponi ha altresì avuto modo di visitare anche le strutture dedicate alla componente A.T.P.I. (Anti-terrorismo e pronto-impiego, i cc.dd. “Baschi Verdi”) e alle unità cinofile, articolazioni aventi competenza su tutta la provincia.

In quella sede, i rispettivi Comandanti di reparto hanno tenuto un sintetico briefing illustrativo delle proiezioni operative e delle principali azioni di contrasto nei principali settori della missione istituzionale, quali la lotta alle frodi fiscali, agli illeciti sperperi delle risorse pubbliche, alle forme di illegalità finanziarie, nonché alle infiltrazioni della criminalità organizzata nel sistema economico locale e al riciclaggio dei proventi illeciti; al contempo, un focus particolare è stato dedicato alle altrettanto delicate tematiche relative al personale e all’area logistico-amministrativa.

Laddove presenti, il Generale Pomponi si è altresì intrattenuto con le delegazioni dell’Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia, rimarcando il forte legame che unisce i militari in servizio con le Fiamme Gialle in congedo, testimoni e depositarie delle tradizioni e dei valori del Corpo, ringraziando inoltre per la sempre ampia partecipazione alle iniziative di solidarietà sociale e sostegno alla collettività promosse dal Comando Regionale.

A conclusione delle visite, volute anche a testimonianza del ruolo strategico attribuito dalla Guardia di Finanza ai reparti di maggiore prossimità, il Comandante Regionale ha esortato a proseguire nella direzione intrapresa per continuare ad assicurare un concreto presidio di legalità economica a tutela del cittadino e del sistema economico e imprenditoriale, sottolineando, sotto tale profilo, la centralità del ruolo affidato al Corpo nella corretta attuazione delle iniziative di rilancio dell’economia e nel perseguimento degli obiettivi del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

spot_img
spot_img
ARTICOLI CORRELATI
spot_img
spot_img

NOTIZIE PIù LETTE