fbpx
HomeArchivio Altre NotizieImpresa presenta Matching: l'incontro tra domanda e offerta nell'associazione di imprenditori presieduta...
spot_img

Impresa presenta Matching: l’incontro tra domanda e offerta nell’associazione di imprenditori presieduta da Giampaolo Olivetti

Articolo Pubblicato il :

ECONOMIA – Un nuovo servizio declinato in due attività, per far incontrare le esigenze degli imprenditori. È la proposta di Impresa, l’Associazione dell’industria e delle piccole e medie imprese, che ha strutturato un primo matching tra clienti e fornitori per favorire il loro incontro. Un secondo matching, invece,  invece riguarda la domanda e l’offerta di figure professionali con un ponte comunicativo con gli istituti secondari e con la costruzione di una banca dati, sempre aggiornata, con i curriculum delle risorse selezionate.

Un nuovo servizio, denominato “MATCHING”, a disposizione degli associati di Impresa, è stato presentato nel corso della “Cena di fine estate 2022”, l’evento condotto da Pasquale Valiante, alla quale hanno preso parte più di 200 imprenditori associati.

Nel corso dell’evento il direttore generale di Impresa, Saverio Motolese, ha illustrato il servizio Matching: «Lo abbiamo progettato partendo da un sondaggio sottoposto ai nostri associati: gli imprenditori chiedono la possibilità di trovare fornitori e servizi, forniti dagli associati, e di poterli consultare, per trovare quelli più adatti alle loro esigenze; ma emerge anche la mancata corrispondenza tra domanda e offerta di lavoro, dovuta alla difficoltà di reperimento di figure professionali e tecniche, che investe il settore produttivo e dei servizi. Per questi motivi, abbiamo pensato e progettato Matching, diviso in due attività: la prima è il matching tra clienti e fornitori. Impresa si pone tra gli associati che necessitano di fornitori specifici o che desiderano ampliare la loro base di clientela, per favorire il loro incontro. L’associato potrà contattare Impresa, che svolgerà una attività puntuale di ricerca della società o del consulente o del professionista, con il profilo più aderente alla richiesta. Solo se i profili ricercati non fossero presenti all’interno di Impresa, allora la ricerca continuerebbe all’esterno».

La seconda attività è invece l’incontro tra domanda e offerta di lavoro: «Impresa – spiega ancora Motolese – registra costantemente dalla base associativa quali siano le figure professionali di cui necessitano le aziende. Per questo, abbiamo creato un ponte comunicativo con gli istituti professionali, anche per trasferire loro i fabbisogni delle imprese. Impresa sta costruendo una banca dati, anche questa sempre aggiornata, in cui si raccolgono i curricula delle risorse selezionate per venire incontro alle aziende. Sono servizi innovativi, concreti e immediati».

«Le soluzioni le abbiamo all’interno dell’associazione – osserva il presidente, Giampaolo Olivettiquesto tipo di servizio porta risultati concreti a tutti gli associati: abbiamo deciso di rendere strutturale qualcosa che già prima facevamo, ad esempio chiedere se al nostro interno vi fosse un determinato tipo di fornitori. Molte delle nostre iniziative nascono dagli imprenditori stessi: la differenza la fa Impresa, la fa la conoscenza diretta che noi abbiamo degli imprenditori, noi conosciamo ogni singola peculiarità e possiamo dare la soluzione migliore».

IMPRESA fa rinnovato tre mesi fa le proprie cariche associative a distanza di tre anni dalla propria nascita, confermando la presidenza di Giampaolo Olivetti, e creando il nuovo Gruppo Giovani di Impresa, presieduto da Michela Quattrociocchi.

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

NOTIZIE PIù LETTE