fbpx
HomeCronacaIn possesso di banconote false per quasi mille euro: 20enne in arresto...

In possesso di banconote false per quasi mille euro: 20enne in arresto a Pomezia

Articolo Pubblicato il :

I Carabinieri della Compagnia di Pomezia hanno arrestato un 20enne romeno, già noto alle forze dell’ordine, gravemente indiziato del reato di spendita e introduzione nello Stato di monete falsificate.

Più nel dettaglio, la scorsa notte, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile, impegnati in un servizio perlustrativo a Pomezia, transitando sulla via dei Castelli Romani, hanno fermato un’autovettura che viaggiava a forte velocità.

Nel corso dei controlli, a seguito della richiesta dei militari di esibire i documenti di circolazione del veicolo, nel vano portadocumenti, i Carabinieri hanno rinvenuto un gran quantitativo di banconote risultate contraffatte. Dai successivi controlli estesi anche presso l’abitazione dell’uomo, sono state rinvenute ulteriori banconote false riportanti lo stesso numero seriale. Complessivamente, sono state rinvenute e sequestrate banconote false per un totale di 920 euro.

L’indagato è stato accompagnato a Velletri presso le aule dibattimentali dove il Tribunale ha convalidato l’arresto.

Si precisa che il procedimento versa nella fase delle indagini preliminari, per cui gli indagati devono considerarsi innocenti fino ad eventuale sentenza definitiva.

spot_img
ARTICOLI CORRELATI
spot_img
spot_img

NOTIZIE PIù LETTE