fbpx
HomeArchivio Altre NotizieInaugurato ad Anzio il palasport “Giulio Rinaldi”. Già da oggi a disposizione...
spot_img

Inaugurato ad Anzio il palasport “Giulio Rinaldi”. Già da oggi a disposizione delle associazioni sportive.

Articolo Pubblicato il :

Inaugurato ieri ad Anzio Il nuovo Palasport “Giulio Rinaldi” nuova realtà del territorio comunale, che completa la cosiddetta Città dello Sport – insieme allo Stadio del Nuoto e agli impianti della Città dello Sport – su un’area complessiva di circa 14 ettari ad Anzio2. Il nuovo impianto sportivo può ospitare circa 1.500 spettatori. Da oggi sarà a disposizione delle associazioni sportive impegnate nella pallavolo, nel basket, nel calcio a 5, nella ginnastica ritmica e nel pattinaggio artistico.

Alla cerimonia di inaugurazione, insieme al Sindaco, Candido De Angelis ed al Delegato allo Sport, Massimiliano Millaci, sono intervenuti il Presidente del CONI regionale, dott. Riccardo Viola, il dottor Marcello Marrocco del Comitato Olimpico Internazionale del CONI, la famiglia del compianto campione anziate Giulio Rinaldi ed il Sindaco uscente di Anzio, Luciano Bruschini, che ha speso parole importanti per il completamento del nuovo impianto, così come hanno fatto gli sportivi Franco Casolari e Giuseppe Barone in presenza ed Alessio Romagnoli, Bruno Conti, Stefano Colantuono ed Ottavio Barone, con toccanti messaggi audio alla cittadinanza.

Insieme ai Rappresentanti dell’Amministrazione Comunale, sono intervenute le Associazioni Sportive e diversi giovani talenti del territorio, che si sono distinti a livello nazionale ed internazionale. 

Il nuovo impianto sportivo, che può ospitare circa 1.500 spettatori, con annessi spogliatoi, servizi igienici, sala pronto soccorso, sala informazioni, l’atrio ad uso esclusivo degli atleti, con area contigua per gli esercizi di riscaldamento, uffici, magazzino, bagni per l’utenza, biglietteria e campo da gioco polifunzionale, da oggi sarà a disposizione delle associazioni sportive impegnate nella pallavolo, nel basket, nel calcio a 5, nella ginnastica ritmica e nel pattinaggio artistico.

Al termine degli interventi istituzionali del Delegato allo sport anziate, Massimiliano Millaci, che oggi ha coronato dieci anni di impegno politico per raggiungere l’obiettivo, degli autorevoli Rappresentanti del CONI, Marcello Marrocco e Riccardo Viola, che hanno evidenziato l’importanza di ultimare ed inaugurare un impianto di questo livello, è intervenuto il Sindaco di Anzio, Candido De Angelis, da sempre impegnato nel mondo dello sport, che ha sottolineato il ruolo centrale della pratica sportiva nella crescita e nella formazione delle giovani generazioni, ponendo l’accento sull’ambizioso progetto della Città dello Sport ad Anzio 2, con un’area di 14 ettari dedicata a strutture all’avanguardia, punto di aggregazione di associazioni, famiglie e soprattutto di tantissimi ragazzi.

Il Sindaco De Angelis, dopo aver ringraziato le associazioni, il CONI, tutti gli Assessori, i Consiglieri Comunali, i tecnici ed i dipendenti dell’Ente, impegnati nella realizzazione dell’opera, ha rivolto un pensiero particolare al suo Vicesindaco, Danilo Fontana, evidenziando il suo fondamentale contributo per arrivare in porto e per il taglio del nastro di questa mattina.  Il Palasport, ha sottolineato il Sindaco De Angelis, si aggiunge al nuovo Stadio del Nuoto, alla prima area fitness pubblica a cielo aperto, ai numerosi impianti implementati in questi anni ed al campo sportivo di Anzio Colonia, che a breve tornerà definitivamente al Comune.

Il Complesso Musicale Artistico Città di Anzio, la Corale Polifonica ed i The Basement, con la magistrale interpretazione dell’inno cittadino “Anzio dove sarai” e del loro ultimo brano “Last Change”, hanno dato lustro alla manifestazione.           

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

NOTIZIE PIù LETTE