fbpx
HomeArchivio CronacaInseguiti dal frusinate sino al sud pontino: i Carabinieri arrestano due ladri...
spot_img

Inseguiti dal frusinate sino al sud pontino: i Carabinieri arrestano due ladri armati.

Articolo Pubblicato il :

Inseguiti dal frusinate sino al sud pontino: i Carabinieri arrestano due ladri armati. Ieri notte attorno alle tre la vicenda è iniziata nel territorio tra Amaseno e Villa Santo Stefano, dove una pattuglia di militari – dopo una segnalazione – ha intercettato in strada una macchina sospetta. Alla vista dei Carabinieri gli occupanti dell’auto hanno improvvisamente invertito la marcia e si sono messi in fuga. L’inseguimento, dopo aver attraversato Prossedi e Roccasecca dei Volsci, è terminato a Sonnino. I due fuggiaschi sono stati bloccati prima di riuscire a scappare a piedi nelle campagne. All’interno dell’auto sono state trovate radioline per la comunicazione a distanza  e arnesi da scasso, oltre a torce, abiti scuri e guanti. Sotto sequestro è finita anche una cartuccia per fucile integra e denaro contante, ritenuto provento di reato.

Nel corso dell’inseguimento, infatti, i due malfattori hanno gettato dal finestrino della loro macchina un fucile, che i Carabinieri della Stazione di Amaseno hanno recuperato ritornando indietro lungo la Strada Provinciale Marchegiana e Casini.

A quel punto i militari si sono recati presso le abitazioni dei due malviventi: in una hanno trovato 3 fucili, che erano stati rubati a Baronissi e a Monte San Biagio tra il 2004 ed il 2021; nell’altra è stato recuperato circa un etto di stupefacenti, tra hashish e marihuana, oltre a materiale per il confezionamento delle singole dosi.

I militari hanno pertanto proceduto all’arresto dei due uomini, entrambi italiani, che, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, sono stati condotti al carcere di Frosinone in attesa della celebrazione dell’udienza di convalida.

spot_img
ARTICOLI CORRELATI
spot_img
spot_img

NOTIZIE PIù LETTE