fbpx
HomeArchivio CronacaLa lite, la coltellata: custodia cautela in carcere per un 41enne
spot_img

La lite, la coltellata: custodia cautela in carcere per un 41enne

Articolo Pubblicato il :

Custodia cautelare in carcere per un 41enne, già noto alle forze dell’ordine, . Nei giorni scorsi, l’uomo si era incontrato con un 58enne in un bar lungo la via Nettunense per chiarire alcuni dissidi professionali nati tra i due, in quanto entrambi si occupano di autospurgo. Ma, una volta usciti all’esterno, la situazione è degenerata in una lite furiosa.  A questo punto il più giovane avrebbe estratto un coltello e avrebbe ferito alla schiena l’altro uomo, per il quale a seguito di un’operazione ai polmoni è stato scongiurato il peggio.

L’intervento dei Carabinieri sul posto, gli elementi raccolti dai testimoni   e le informazioni in possesso dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Anzio hanno consentito di raccogliere gravi indizi di colpevolezza a carico dell’indagato, risultato irreperibile dopo ore di ricerche nei territori di Anzio e Aprilia.

Per questo motivo, stante la gravità delle vicende e i gravi indizi di colpevolezza raccolti dai Carabinieri, la Procura della Repubblica ha richiesto ed ottenuto la citata misura cautelare nei confronti dell’indagato che è stato arrestato e condotto presso il carcere di Velletri.

Si precisa che, considerato lo stato del procedimento, indagini preliminari, l’indagato deve considerarsi innocente fino ad eventuale sentenza definitiva.

spot_img
ARTICOLI CORRELATI
spot_img
spot_img

NOTIZIE PIù LETTE