fbpx
HomeArchivio SportL'Eagles Aprilia batte a domicilio la capolista Nuova Florida
spot_img

L’Eagles Aprilia batte a domicilio la capolista Nuova Florida

Articolo Pubblicato il :

In settimana mister Iannaccone aveva detto che i ragazzi erano pronti per il big match ed è arrivata la conferma: l’Eagles Aprilia batte a domicilio 0-5 la capolista Nuova Florida; attenzione però il risultato potrebbe far pensare che sia stata una partita semplice ma non è stato così anzi le aquile hanno concluso il primo tempo in vantaggio per 0-1 sbagliando qualcosina di troppo sotto porta ma hanno saputo soffrire in qualche momento critico.

Ottima prova di tutta la squadra ma una nota di merito oggi va fatta per l’estremo difensore Masullo un vero e proprio muro che ha letteralmente salvato la squadra in alcune circostanze,specialmente nel secondo tempo quando l’arbitro concedeva un rigore dubbio ai padroni di casa,del tiro se ne incaricava Valente e Masullo parava il rigore.

Nella ripresa Nuova Florida all’attacco ma in una ripartenza da scuola di futsal,tutto di prima le aquile trovavano il raddoppio; sullo 0-2 i padroni di casa cercavano di trovare la rete per accorciare le distanze ma ancora una volta Masullo in pochi secondi compiva una doppia prodezza parando addirittura con il viso.

L’Eagles riusciva a trovare la terza rete che avrebbe potuto chiudere la partita ma gli avversari schieravano il portiere di movimento; la mossa costava cara perchè le aquile realizzavano le altre due reti che chiudevano il match per 0-5.

I marcatori: doppietta per Abate,1 gol per Vecinu,Frioli e Pignatiello.

A fine partita mister Iannaccone: “Ho visto i ragazzi concentrati durante la settimana; quello che abbiamo provato in allenamento siamo riusciti a riproporlo in campo; sono soddisfatto per la prestazione e per la concentrazione che stanno mettendo i ragazzi in allenamento ed in partita.Ognuno si sacrifica,sappiamo soffrire senza disunirci.Sono contento per quanto fatto e quanto visto in campo.”

Gli fa eco Antonio Screpante: “Una vittoria voluta; abbiamo fatto una cosa importante; questa era la terza trasferta consecutiva e vincere contro la capolista è sempre fondamentale; ora siamo ad un solo punto ma abbiamo già la testa a martedi,torneremo in campo per preparare al meglio la sfida casalinga contro il Lele Nettuno altra squadra molto temibile ma noi dobbiamo proseguire su questa strada.”

spot_img
ARTICOLI CORRELATI
spot_img
spot_img

NOTIZIE PIù LETTE