fbpx
HomeArchivio CronacaMuro abusivo nell’azienda di suini ad Aprilia, controlli e denunce

Muro abusivo nell’azienda di suini ad Aprilia, controlli e denunce

Articolo Pubblicato il :

In data 12 aprile c.a. ad Aprilia (LT), a seguito di esposto pervenuto in data 02 aprile c.a. e relativo alla realizzazione di opere edilizie in assenza dei titoli abilitativi, i Carabinieri operanti effettuavano un sopralluogo presso un’azienda agricola dedita all’allevamento di suini, unitamente all’Ufficio Tecnico Comunale del comune di Aprilia. 

Si constatava la realizzazione di lavori di smantellamento della copertura in amianto di un capannone, con sostituzione del tetto con materiale idoneo, oltre alla realizzazione di un muretto di cinta in cemento armato con paletti in ferro e rete metallica a delimitazione della proprietà, in gran parte già realizzato per circa ml 265 ed in parte in fase di realizzazione per circa 84 ml, ma per entrambe le attività si accertava la non conformità della documentazione autorizzativa rispetto alle opere realizzate e pertanto, si procedeva a sottoporre a sequestro penale ai sensi dell’art 321 Codice di Procedura Penale, l’ultimo tratto di muro ancora in fase di realizzazione, nominando custode giudiziario lo stesso titolare dell’azienda, al quale veniva contestato il reato per lavori edili in assenza di autorizzazione in violazioni all’art. 44 c.1 lett) b del d.p.r. 380/01, ed art. 110 c.p. venivano pertanto deferiti all’Autorità Giudiziaria in concorso di reato:

• il titolare dell’azienda, cittadino classe 73;

• i rappresentanti della ditta esecutrice dei lavori per smantellamento della copertura in eternit, cittadini rispettivamente classe 29 e 69.

spot_img
ARTICOLI CORRELATI
spot_img
spot_img

NOTIZIE PIù LETTE