fbpx
HomeArchivio CronacaOmicidio di Willy Monteiro Duarte: chiesto la conferma della condanna all'ergastolo per...
spot_img

Omicidio di Willy Monteiro Duarte: chiesto la conferma della condanna all’ergastolo per i fratelli Bianchi.

Articolo Pubblicato il :

Omicidio di Willy Monteiro Duarte, il 19enne  massacrato a calci e pugni a Colleferro nella notte tra il 5 e il 6 settembre del 2020: la Procura Generale di Roma ha chiesto la conferma della condanna all’ergastolo per i fratelli Marco e Gabriele Bianchi. Nell’ambito del processo di secondo grado l’accusa ha, inoltre, chiesto alla Corte d’Assise d’Appello di ribadire anche le condanne, per concorso in omicidio, per Mario Pincarelli, a cui sono stati inflitti 21 anni di carcere in primo grado e per Francesco Belleggia, già condannato a 23 anni.

Nel corso della requisitoria il rappresentante dell’accusa ha affermato che “la morte di Willy è un evento indecente, è assurda nei motivi e nelle modalità che l’hanno determinata”.

Per il pg l’azione è durata circa 50 secondi. “In questo lasso temporale, tutti gli imputati non solo non hanno mai desistito ma, anzi, hanno intensificato la condotta: lo hanno fatto agendo in quattro contro uno, proseguendo per tutto questo tempo a martoriare Willy, infierendo su un corpo che, sin dai primi secondi, già appariva totalmente remissivo”.

spot_img
spot_img
ARTICOLI CORRELATI
spot_img
spot_img

NOTIZIE PIù LETTE