fbpx
HomeArchivio PoliticaPOMEZIA - Si dimettono due assessori ed il vice sindaco. Il Pd...
spot_img

POMEZIA – Si dimettono due assessori ed il vice sindaco. Il Pd ed i 5 Stelle: “si dimetta anche il sindaco, la città ha bisogno di un’amministrazione all’altezza”.

Articolo Pubblicato il :

A Pomezia si dimettono due assessori ed il vice sindaco. Il Pd va all’attacco: “si dimetta anche il sindaco, – tuona il Partito Democratico – la città ha bisogno di un’amministrazione all’altezza. Se non dovesse accadere – ha annunciato il partito di opposizione  – siamo pronti a firmare una mozione di sfiducia”. “La Sindaca rimetta il suo mandato ed eviti a Pomezia e ai suoi cittadini il protrarsi di un’agonia che dura ormai da 8 mesi” commenta il Movimento 5 Stelle.  Ieri mattina sono stati gli assessori Luigi Lupo e Nicolò Barone a rassegnare le loro dimissioni, riconsegnando le rispettive deleghe al sindaco Veronica Felici. Alcune ore dopo, nel pomeriggio, sono arrivare anche le dimissioni del vice sindaco, Flavia Cerquone. Una manovra che lascia intuire un imminente rimpasto in Giunta.

“Ringrazio i due assessori per il lavoro svolto per la nostra città con grande senso di responsabilità e dedizione in questi otto mesi. -ha commentato Veronica Felici – Durante questo periodo ho apprezzato le loro doti umane e professionali, messe a disposizione del bene comune con grande disponibilità”.

“Nei pochi mesi del suo mandato – scrive il Partito Democratico di Pomezia –  il sindaco Felice ha perso più tempo a rincorrere i suoi consiglieri che a governare la città. E i risultati sono davanti agli occhi di tutti. Faccia allora un gesto di dignità e di amore per Pomezia: si dimetta e dia la possibilità ai cittadini di poter avere un Sindaco e un’amministrazione all’altezza. Se non dovesse accadere – annuncia il Pd – siamo pronti a firmare una mozione di sfiducia insieme ai consiglieri che, con senso di responsabilità, prenderanno atto che quest’amministrazione non è in grado di governare Pomezia”.

“La felici vada a casa subito! – scrive il Movimento 5 Stelle di Pomezia  Anche la Vicesindaco si dimette (la seconda vicesindaco in 8 mesi, probabilmente un record). E così, con le dimissioni di 3 assessori, la Sindaca perde praticamente metà della Giunta in poche ore (probabile record anche questo). Sono ore cruciali in questa maggioranza, nella quale assistiamo a un balletto tra Consiglieri che vanno (Schiumarini al Gruppo misto come Capogruppo) e che vengono (Valle passa da FDI alla Lega).

Il segnale politico è devastante, – secondo i 5 Stelle – ed è chiaro che la Sindaca non ha più la piena fiducia dei suoi e non riesce a contenere il malcontento interno. Quale futuro per Pomezia nelle mani di una maggioranza capricciosa che continua a preoccuparsi soprattutto degli equilibri politici interni, trascurando completamente le necessità della Città? Le dimissioni mostrano una  Sindaca sempre più sola, alla quale rivolgiamo un appello: rimetta il suo mandato ed eviti a Pomezia e ai suoi cittadini il protrarsi di un’agonia che dura ormai da 8 mesi”.

spot_img
spot_img
ARTICOLI CORRELATI
spot_img
spot_img

NOTIZIE PIù LETTE