fbpx
HomeArchivio CronacaRuba un cellulare, durante la fuga viene travolto e ucciso dal treno...

Ruba un cellulare, durante la fuga viene travolto e ucciso dal treno della Roma-Velletri

Articolo Pubblicato il :

Ci sarebbe stato un furto, l’ennesimo consumato alla stazione Termini, dietro la tragedia del ragazzo investito e ucciso da un treno della Roma-Velletri nella mattinata del primo maggio. A dirlo sono le indagini della polizia ferroviaria che, dopo aver acquisito e visto le immagini delle telecamere di sorveglianza che puntano sulle banchine e sui binari, hanno ricostruito quanto accaduto.  Il ragazzo, un cittadino straniero di circa 20 anni, ancora non identificato perché senza documenti, aveva infatti rubato a una donna un cellulare. Mentre la vittima del furto chiedeva aiuto, allarmando il personale di stazione, il giovane ha scavalcato un cancello, per poi trovarsi proprio sulla linea ferroviaria. In quel momento il convoglio l’ha travolto uccidendolo sul colpo.

Le 300 persone a bordo del treno sono state trasferite su un altro treno. Ritardi nel corso della mattinata

spot_img
ARTICOLI CORRELATI
spot_img
spot_img

NOTIZIE PIù LETTE