fbpx
HomeAltre NotizieScuole sicure a Cisterna: tamponi rapidi antigenici gratuiti al PAT per gli...
spot_img

Scuole sicure a Cisterna: tamponi rapidi antigenici gratuiti al PAT per gli studenti delle secondarie di primo grado

Articolo Pubblicato il :

Da questa settimana, il PAT, il punto di assistenza territoriale di Cisterna eseguirà tamponi rapidi antigenici gratuiti anche agli studenti delle scuole secondarie di primo grado. È questo l’accordo stilato grazie alla collaborazione della Asl di Latina e dell’amministrazione comunale di Cisterna, al termine della prima settimana di “Walk-in”, il servizio che è stato attivato in via Monti Lepini.

Durante la prima settimana sono stati eseguiti 181 tamponi rapidi antigenici gratuiti agli studenti delle scuole dell’infanzia e primarie e, tra questi, 11 sono stati i casi positivi rilevati.

«Come abbiamo già avuto modo di dichiarare – hanno detto il sindaco di Cisterna Valentino Mantini e l’assessore alla scuola Emanuela Pagnanelli –, il monitoraggio della curva epidemiologica è costante da parte della nostra amministrazione. Dopo una prima settimana di rodaggio per verificare il servizio e per migliorarlo in caso di necessità, abbiamo deciso in collaborazione con la Asl di Latina di estendere il Walk-in anche agli studenti delle scuole medie, i ragazzi della secondaria di primo grado. Come già avviene, i dirigenti degli istituti scolastici di Cisterna, previa segnalazione al Dipartimento di prevenzione della Asl, attiveranno la procedura di richiesta del tampone per la rilevazione dell’antigene del Sars-Cov-2. Ai genitori saranno fornite le credenziali per accedere alla prenotazione del tampone sul sito della Regione Lazio e qui, a seconda della disponibilità del PAT di Cisterna, potranno prenotare il test in autonomia e individualmente per i loro figli».

«Continueremo ad adoperarci affinché sul nostro territorio prosegua la riorganizzazione dell’offerta dei servizi sanitari e sociosanitari – hanno concluso il sindaco di Cisterna Valentino Mantini e l’assessore alla scuola Emanuela Pagnanelli – per restituire dignità sociale alla nostra comunità».

spot_img
ARTICOLI CORRELATI
spot_img
spot_img

NOTIZIE PIù LETTE