fbpx
HomeArchivio CronacaSequestrati dalla Finanza di Roma due quintali di hashish. Due italiani in...
spot_img

Sequestrati dalla Finanza di Roma due quintali di hashish. Due italiani in manette.

Articolo Pubblicato il :

Oltre 220 chili di hashish, appena arrivati dalla Spagna, sono stati scoperti dai Finanzieri del Comando Provinciale di Roma presso un deposito ubicato a Giardini di Corcolle, riconducibile ad una società di logistica, risultata estranea al traffico. Durante un controllo ad alcune partite di merce proveniente dall’estero, le Fiamme Gialle del Gruppo di Guidonia Montecelio si sono insospettite alla vista di diversi bancali contenenti listoni di parquet giunti dalla Spagna e hanno deciso di procedere ad un’ispezione più accurata che ha permesso di rinvenire i panetti di cannabis occultati all’interno.

Due persone di nazionalità italiana si sono presentate poco dopo per il ritiro del carico e sono state arrestate dai militari per l’ipotesi di reato di detenzione di sostanze stupefacenti.

Il Tribunale di Roma ha convalidato l’arresto, disponendo nei loro confronti la misura cautelare in carcere.

In attesa di giudizio definitivo, vale la presunzione di non colpevolezza degli indagati.

L’attività si inserisce nel più ampio dispositivo di controllo del territorio messo in campo dalla Guardia di Finanza di Roma anche per il contrasto ai traffici illeciti.

spot_img
ARTICOLI CORRELATI
spot_img
spot_img

NOTIZIE PIù LETTE