fbpx
HomeArchivio SportSerie D, l’Aprilia Calcio vuole continuare a stupire. Al “Quinto Ricci” arriva...
spot_img

Serie D, l’Aprilia Calcio vuole continuare a stupire. Al “Quinto Ricci” arriva la Palmese.

Articolo Pubblicato il :

Calcio di serie D: l’Aprilia vuole continuare a stupire. Al “Quinto Ricci” questa domenica arriva la Palmese, terza forza del girone G, a 36 punti. Le rondinelle navigano, invece, a metà classifica: sono in settima posizione a 26 punti. Alle 14.30 va in scena la 22esima giornata del campionato, la quinta del girone di ritorno.

La Lupa Frascati, in quarta posizione, affronta in casa l’Arzachena, distante 3 lunghezze. Il Pomezia, che è in penultima posizione, giocherà sul campo del  Real Monterotondo Scalo.

Il campionato vivrà un corposo prologo, con dodici anticipi a questo sabato 4 Febbraio. Le variazioni riguardano soprattutto i Gironi A e D in vista del quarto turno infrasettimanale dell’8 febbraio che coinvolgerà solo i due raggruppamenti a venti squadre.

Anticipi

Sabato 4 febbraio alle 14.30 si giocano Bra-Pinerolo, Casale-Chieri, Legnano-Castanese, Sanremese-Borgosesia (A), Virtus Bolzano-Mestre (C), Lentigione-Mezzolara, Corticella-Forlì, Prato-Salsomaggiore, Ravenna-Crema (D), Alma Juventus Fano-Porto D’Ascoli (F), alle 15.00 Fezzanese-Chisola (A) ed alle 20.00 Barletta-Bitonto (H).

Variazioni di orario

Alle 14.00 prende il via Paganese-Atletico Uri (G), alle 15.00 Ligorna-Pontdonnaz (A), Vigor Senigallia-Pineto (F), Brindisi-Martina Franca, Fasano-Molfetta, Nardò-Lavello, Altamura-Francavilla (H), Sant’Agata-Ragusa e Paternò-San Luca (I).

Cambi di campo

Seregno-Ponte San Pietro (B) si gioca al comunale “Borgonovo” di Giussano (Mb) e Sporting Trestina-Grosseto (E) al campo “Bernicchi” di Città di Castello (Pg).

A porte chiuse

Da questa giornata, fino al termine della stagione, l’Ostiamare giocherà tutte le gare interne a porte chiuse per motivi di pubblica sicurezza riguardanti l’impianto della società lidense. A porte chiuse anche Acireale-Sancataldese (I) in programma allo stadio comunale di Troina (En).

LE DESIGNAZIONI ARBITRALI

Girone A: Bra-Pinerolo (Zini di Udine), Casale-Chieri (Laganaro di Genova), Fezzanese-Chisola (Virgilio di Agrigento), Gozzano-Derthona (Leoni di Pisa), Legnano-Castanese (Galiffi di Alghero), Ligorna-Pondonnaz (Batini di Foligno), Sanremese-Borgosesia (Manzo di Torre Annunziata), Sestri Levante-Asti (Picardi di Viareggio), Stresa-Castellanzese (Rinaldi di Novi Ligure), Vado-Fossano (Ferrara di Roma 2).

Girone B: Seregno-Ponte San Pietro (Re Depaolini di Legnano), Alcione-Lumezzane (Gavini di Aprilia), Breno-Arconatese (Leorsini di Terni), Desenzano Calvina-Brusaporto (Mancini di Pistoia), Casatese-Folgore Caratese (Femia di Locri), Real Calepina-Varese (Bortolussi di Nichelino), Sona-Villa Valle (Vincenzi di Bologna), Varesina-Caronnese (Giudice di Frosinone), Virtus Ciseranobergamo-Sporting Franciacorta (Tropiano di Bari).

Girone C: Adriese-Legnago Salus (Angelillo di Nola), Montebelluna-Levico Terme (Mirabella di Acireale), Campodarsego-Montecchio Maggiore (De Stefanis di Udine), Cartigliano-Dolomiti Bellunesi (Moro di Novi Ligure), Portogruaro-Cjarlins Muzane (Silvestri di Roma 1), Torviscosa-Este (Zangara di Catanzaro), Union Clodiense Chioggia-Luparense (Bonci di Pesaro), Villafranca Veronese-Caldiero Terme (Costa di Catanzaro), Virtus Bolzano-Mestre (Palumbo di Bari)

Girone D: Aglianese-United Riccione (Pica di Roma 1), Bagnolese-Carpi (Riahi di Lovere), Corticella-Forlì (Isoardi di Cuneo), Lentigione-Mezzolara (Guitaldi di Rimini), Prato-Salsomaggiore (Ciaravolo di Torre del Greco), Ravenna-Crema (Sassano di Padova), Real Forte Querceta-Pistoiese (Eremitaggio di Ancona), Sammaurese-Fanfulla (Giordano di Grosseto), Sant’Angelo-Giana Erminio (Gallo di Castellammare di Stabia), Scandicci-Correggese (Maione di Ercolano)

Girone E: Arezzo-Flaminia Civitacastellana (Di Nosse di Nocera Inferiore), Livorno-Ghiviborgo (Cevenini di Siena), Mobilieri Ponsacco-Città di Castello (Dasso di Genova), Montespaccato-Seravezza Pozzi (Cravotta di Città di Castello), Ostia Mare-Terranuova Traiana (Zippilli di Mantova), Pianese-Orvietana (Ursini di Pescara), Poggibonsi-Follonica Gavorrano (Mazzoni di Prato), Sporting Trestina-Grosseto (Savino di Torre Annunziata), Tau Altopascio-Sangiovannese (Lascaro di Matera)

Girone F: Alma Juventus Fano-Porto D’Ascoli (Tona Mbei di Cuneo), Termoli-Roma City (Pizzi di Bergamo), Cynthialbalonga-Chieti (Leotta di Acireale), Vigor Senigallia-Pineto (Arcidiacono di Acireale), Matese-Trastevere (Lotito di Cremona), Montegiorgio-San Nicolò Notaresco (Morello di Tivoli), Sambenedettese-Team Nuova Florida (Aloise di Lodi), Vastese-Avezzano (Grassi di Forlì), Vastogirardi-Tolentino (Dania di Milano)

Girone G: Aprilia Racing-Palmese (Terribile di Bassano del Grappa), Sarrabus Ogliastra-Casertana (Carsenzuola di Legnano), Cassino-Vis Artena (Matina di Palermo), Ilvamaddalena-Portici (Branzoni di Mestre), Lupa Frascati-Arzachena (Arnaut di Padova), Nola-Angri (Nigro di Prato), Paganese-Atletico Uri (Totaro di Lecce), Real Monterotondo Scalo-Pomezia (Campazzo di Genova), Tivoli-Sorrento (Zago di Conegliano)

Girone H: Barletta-Bitonto (Monesi di Crotone), Brindisi-Martina (Striamo di Salerno), Città di Fasano-Molfetta (Di Loreto di Terni), Matera-Cavese (Pasculli di Como), Nardò-Lavello (Maresca di Napoli), Nocerina-Casarano (Caruso di Viterbo), Afragolese-Gravina (Traini di San Benedetto del Tronto), Puteolana-Gladiator (Cappai di Cagliari), Team Altamura-Francavilla (Catanzaro di Catanzaro)

Girone I: Canicattì-Santa Maria Cilento (Muccignato di Pordenone), Castrovillari-Catania (Drigo di Portogruaro), Acireale-Sancataldese (Spedale di Palermo), Città di S.Agata-Ragusa (Calzolari di Albenga), Cittanova-Trapani (Esposito di Ercolano), Lamezia Terme-Real Aversa (Poli di Verona), Locri-Licata (Recchia di Brindisi), Paternò-San Luca (Kovacevic di Arco Riva), Mariglianese-Vibonese (Nuckchedy di Caltanissetta).

spot_img
ARTICOLI CORRELATI
spot_img
spot_img

NOTIZIE PIù LETTE