fbpx
HomeArchivio SportSuperlega, venerdì ad alta tensione per il Cisterna Volley: alle 18.00 arriva...
spot_img

Superlega, venerdì ad alta tensione per il Cisterna Volley: alle 18.00 arriva la Lube Civitanova.

Articolo Pubblicato il :

Superlega, venerdì ad alta tensione per il Cisterna Volley che oggi alle 18.00 riceve la Lube Civitanova. Un altro big match al palazzetto di viale delle Province di Cisterna.

Il campionato di Superlega propone la sfida tra Cisterna Volley e Cucine Lube Civitanova, formazione guidata da coach Chicco Blengini con Zaytsev, De Cecco e Bottolo, giusto per citare qualche nome. Il Cisterna, che arriva a questo appuntamento dopo la sconfitta di Perugia (3-1), dovrà provare a mettere in campo la miglior prestazione possibile per continuare un percorso di crescita che il gruppo guidato da coach Guillermo Falasca sta dimostrando partita dopo partita. La formazione marchigiana arriva dalla sconfitta casalinga, in tre set, rimediata per mano di Trento mentre nella giornata precedente la Lube aveva vinto al quinto set con Taranto.

«Mi aspetto una gran bella partita perché davanti al nostro pubblico affrontiamo una squadra molto forte come la Lube, con giocatori molto bravi e mi aspetto che per noi questo appuntamento possa diventare una buona occasione per alzare il nostro livello e fare un altro step di crescita – spiega Aleksandar Nedelkovic, centrale del Cisterna Volley – Considerando l’avversario mi aspetto che ci troveremo a giocare una partita come quella che abbiamo fatto contro Trento con l’obiettivo di poter mettere in campo una buona prestazione e magari anche riuscire a prendere qualche punto. Sicuramente il pubblico che potrà arrivare a vedere questa sfida ci darà una bella sfida perché abbiamo bisogno del supporto del pubblico al palazzetto di Cisterna».

In classifica la Lube occupa la quinta posizione con 13 punti, gli stessi di Milano e uno in più di Modena, formazione che la Lube ha superato in trasferta con un netto 0-3 il 19 novembre scorso.

«Ci aspetta una partita tosta e noi dobbiamo riscattarci dopo un risultato bruttissimo con Trento, frutto di quella che forse è stata la nostra peggior prova stagionale – ammette Simone Anzani (Cucine Lube Civitanova) – Dobbiamo scendere in campo concentrati e focalizzati perché Cisterna può mettere in difficoltà chiunque: sfidiamo una bella squadra che ha preso un grande palleggiatore e sarà importante stare attenti e mettere in campo tutto il nostro mix di aggressività e tecnica, ma anche quella dose di spensieratezza che ci è mancata con Trento».

Statistiche e rendimento

Il francese Theo Faure, opposto del Cisterna Volley, è ancora stabilmente al primo posto nella classifica dei punti realizzati in Superlega con 159 palloni messi a terra (4,68 per set), seguito da Michieletto (Trento, con 144 punti, 4,65 per set), mentre il centrale del Cisterna Volley Aleksandar Nedeljkovic è leader nella classifica dei muri vincenti con 26 block, davanti a Grozdanov (Verona) con 23 e Flavio (Perugia) con 22. Con 12 aces lo spagnolo del Cisterna Jordi Ramon è settimo nella graduatoria dei servizi vincenti dominata dalla coppia Daviskiba (Modena) e Gabi Garcia (Padova) entrambi a 19 punti diretti. A livello di squadra il Cisterna è terzo nella graduatoria dei muri (74) alle spalle di Perugia (90) e Verona (79) mentre la Lube insegue in decima posizione con 54 block. Nella classifica dei servizi vincenti Lube e Cisterna sono rispettivamente all’ottavo e non posto assoluto: i marchigiani hanno totalizzato 35 aces mentre i pontini 31.

La vendita dei biglietti

Nel giorno di gara il botteghino al palazzetto dello sport di viale delle Province a Cisterna di Latina sarà aperto per la vendita dei biglietti della partita con la Lube: dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 15:00 fino a inizio gara. La vendita sarà sempre attiva sulla piattaforma Vivaticket e nei punti vendita Vivaticket sul territorio.

Cisterna Volley a scuola

Aleksandar Nedeljkovic e Pavle Peric, i due nazionali serbi del Cisterna Volley, hanno incontrato gli studenti dell’Istituto Plinio di Cisterna di Latina. I due atleti del Cisterna Volley hanno giocato con gli alunni e hanno scambiato con loro qualche parola nell’ambito di un progetto del club che porta i campioni della Superlega tra i banchi di scuola.

Venerdì 8 dicembre 2023, ore 18.00

Cisterna Volley – Cucine Lube Civitanova

Arbitri: Cerra Alessandro, Pozzato Andrea (Salvati Serena)

Video Check: Arienzo Immacolata

Segnapunti: Moretti Nicolina

Diretta VBTV

Classifica

Sir Susa Vim Perugia 24, Itas Trentino 22, Gas Sales Bluenergy Piacenza 17, Mint Vero Volley Monza 14, Cucine Lube Civitanova 13, Allianz Milano 13, Valsa Group Modena 12, Pallavolo Padova 10, Cisterna Volley 7, Rana Verona 7, Gioiella Prisma Taranto 5, Farmitalia Catania 3.

PRECEDENTI: Nessuno

EX: Michele Baranowicz alla Lube nel 2013/14, 2014/15

A CACCIA DI RECORD:

Nella Stagione 2023/2024 Regular Season: Pavle Peric – 25 punti ai 100 (Cisterna Volley); Ivan Zaytsev – 38 punti ai 100 (Cucine Lube Civitanova); Jordi Ramon – 4 punti ai 100, 25 attacchi vincenti ai 100 (Cisterna Volley); Aleksandar Nikolov – 8 attacchi vincenti ai 100 (Cucine Lube Civitanova).

Nella Stagione 2023/2024 tutte le competizioni: Pavle Peric – 25 punti ai 100 (Cisterna Volley); Ivan Zaytsev – 38 punti ai 100 (Cucine Lube Civitanova); Jordi Ramon – 4 punti ai 100, 25 attacchi vincenti ai 100 (Cisterna Volley); Aleksandar Nikolov – 8 attacchi vincenti ai 100 (Cucine Lube Civitanova).

In carriera Regular Season: Michele Baranowicz – 2 muri vincenti ai 200 (Cisterna Volley).

In carriera tutte le competizioni: Marlon Yant Herrera – 18 punti ai 800 (Cucine Lube Civitanova); Barthelemy Chinenyeze – 2 attacchi vincenti ai 900 (Cucine Lube Civitanova); Aleksandar Nikolov – 20 punti ai 600, 12 attacchi vincenti ai 500 (Cucine Lube Civitanova); Pavle Peric – 25 punti ai 100 (Cisterna Volley); Adis Lagumdzija – 26 punti ai 1700 (Cucine Lube Civitanova); Jordi Ramon – 4 punti ai 100, 25 attacchi vincenti ai 100 (Cisterna Volley); Andrea Rossi – 5 battute vincenti ai 100 (Cisterna Volley); Daniele Mazzone – 5 muri vincenti ai 600 (Cisterna Volley); Simone Anzani – 9 attacchi vincenti ai 1600 (Cucine Lube Civitanova).

spot_img
spot_img
ARTICOLI CORRELATI
spot_img
spot_img

NOTIZIE PIù LETTE