fbpx
HomeArchivio Spettacolo e CulturaTeatro, arte e suoni dall’Europa questo fine settimana con il “Maggio Sermonetano”.

Teatro, arte e suoni dall’Europa questo fine settimana con il “Maggio Sermonetano”.

Articolo Pubblicato il :

Terzo fine settimana dedicato al Maggio Sermonetanospettacoli in strada, giunto all’edizione numero 29, promossa dall’associazione Maggio Sermonetano in collaborazione e con il contributo dell’Amministrazione comunale di Sermoneta e della Regione Lazio. La rassegna, tra teatro, arte e musica animerà il centro storico di Sermoneta i fine settimana di maggio con eventi che abbracciano tutte le forme d’arte, e che ha come filo conduttore “La mente e il respiro”.

Oggi, sabato 18 maggio ore 16.30 Loggia dei mercanti “La fisarmonica al Maggio Sermonetano”, presentazione della Fisarmonica modello Matrix Beltuna di Castel Fidardo. Al cortile del palazzo comunale spazio per giovani musicisti; alle 18 al Castello Caetani lezione gratuita introduttiva “Metodo Linklater alberi e significato”, incontro gratuito su la botanica in Aminta. Alle ore 18.30 Spettacolo teatrale  L’Aminta  di Torquato Tasso in collaborazione con il teatro Fellini e Fondazione Caetani  , mentre alle ore 19.30 al Belvedere “Tzigan impossible”, un tuffo nella musica popolare europea con Annalisa Biancofiore voce, Sandro Paoletti sax, clarinetto e flauto Oscar Di Raimo violino, Cristiano Lui fisarmonica, bandoneon, Stefano Ciotola chitarre, Piero Ranucci contrabbasso.

Domani, domenica 19 maggio, dalla mattina apertura degli spazi espositivi alla Loggia dei mercanti, chiesa di San Michele Arcangelo e nelle vie del paese. Alle ore 15.00 Loggia dei mercanti laboratorio di ceramica per bambini e adulti a cura dell’associazione William Morris di Sermoneta  (info e prenotazioni  3462191725). Dalle ore 16.30  Spettacoli In Strada: in piazza Santa Maria “Una giornata per conoscere l’autismo”,  rapporto tra società e famiglia laboratorio di musica, pittura per bambini e adulti; ore 18.00 concerto “Suoni del Molino” con Beatrice Colangeli voce, Dario Calisi, Francesco Somma chitarra, Massimo Siravo basso, Francesco Cipolla batteria. In piazza San Lorenzo “Serotonino” Jazz World Music (Matteo Marseglia sassofono tenore, Matteo Ursini chitarra elettrica  Giovanni Scamardella contrabbasso, Giosuè Manuri batteria) mentre nel cortile del palazzo Comunale spazio per giovani musicisti  con la partecipazione degli allievi di strumento musicale della scuola media di Doganella e Cisterna.

Alle ore 18.00 Castello Caetani – Lezione gratuita introduttiva Metodo Linklater – incontro Gratuito su la botanica in Aminta (alberi e significato) e alle ore 18.30 Castello Caetani “L’Aminta” di Torquato Tasso in collaborazione con il Teatro Fellini e Fondazione Caetani. Infine alle ore 20.30 Belvedere concerto Alessandro Santacaterina (prima chitarra battente) e i Brigan “Liburia Trip” (Francesco Di Cristofaro  – flauti, cornamuse, fisarmonica, voce; Andrea Laudante – elettronica, field recordings, baglamas, tambor, voce; Ramon Rodriguez Gomez  percussioni ed oggetti, marranzano della nuova generazione).

spot_img
ARTICOLI CORRELATI
spot_img
spot_img

NOTIZIE PIù LETTE