HomeArchivio CronacaUn fermo a Latina per il tentato omicidio di Antonio “Cavallo” Di...
spot_img

Un fermo a Latina per il tentato omicidio di Antonio “Cavallo” Di Silvio.

Articolo Pubblicato il :

Un fermo a Latina per il tentato omicidio di Antonio “Cavallo” Di Silvio. Nelle scorse ore i Carabinieri del Comando Provinciale di Latina avrebbero arrestato un 44enne di Latina, già noto agli archivi giudiziaria, per l’episodio accaduto lo scorso mercoledì nel capoluogo pontino, nel quartiere Nicolosi.

Un uomo ha bussato alla porta del 56enne Antonio Di Silvio, ristretto ai domiciliari, e gli ha poi lanciato addosso una bottiglia con all’interno del liquido infiammabile, provocandogli ustioni gravi.

Sembra che il 44enne che nella tarda serata di ieri è stato sottoposto a fermo di polizia giudiziaria dai Carabinieri del Nucleo Investigativo, stesse progettando la fuga. Dietro all’episodio avvenuto mercoledì a Latina, a quanto pare, ci sarebbe un regolamento di conti nell’ambito dell’attività di spaccio.

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

NOTIZIE PIù LETTE