fbpx
HomeArchivio CronacaCommissariato ad Aprilia nello stabile della Resi Informatica. Si occuperà anche di...
spot_img

Commissariato ad Aprilia nello stabile della Resi Informatica. Si occuperà anche di passaporti, immigrazioni e licenze

Articolo Pubblicato il :

Dovrà essere pronto entro 12 mesi il nuovo commissariato di Aprilia. La struttura che accoglierà il nuovo e importante servizio è stata messa a disposizione dalla famiglia Romani: si tratta dell’edificio della Resi Informatica che si trova a ridosso della Pontina, in via della Valletta. In quegli uffici arriverà la polizia di Stato ma anche la parte amministrativa della Polizia Stradale che attualmente svolge le sue mansioni nella struttura del quartiere Montarelli. Ieri mattina, lo ricordiamo, c’è stata la firma in Prefettura del contratto di locazione. Si è trattato di un passaggio storico a cui hanno apposto la loro sigla il Questore Raffaele Gargiulo, il Prefetto Maurizio Falco e il sindaco di Aprilia Lanfranco Principi. Il Commissariato di Polizia di Cisterna sarà sgravato da alcune attività, accorpando così ad Aprilia alcuni servizi (immigrazione, passaporti e licenze).

Lo stabile della famiglia Romani sarà sottoposto ad alcuni interventi di adeguamento. Al Comune spetteranno degli interventi di urbanizzazione secondaria e di viabilità. Bisognerà riorganizzare gli spazi interni, gli uffici, gli sportelli e anche quelli esterni.

“Abbiamo una scadenza – ha detto il Prefetto Falco – che dobbiamo rispettare anche alla luce del fatto che Roma si prepara al Giubileo”.

“Il presidio – sottolinea il Questore – si andrà ad unire agli altri presidi delle forze dell’ordine per aumentare il senso di sicurezza nel nord Pontino”.

“Aprilia si merita questo – ha detto il sindaco Principi – questi eventi ci rendono amministratori orgogliosi”.

Il centrosinistra ad Aprilia ha già rivendicato i meriti della conclusione di questo iter. Un iter, in effetti, iniziato già tre anni fa e che oggi arriva ad un traguardo importante.

“Vigileremo – conclude il Prefetto – affinché i lavori procedano spediti e che siano in regola e nei tempi richiesti”.

spot_img
spot_img
ARTICOLI CORRELATI
spot_img
spot_img

NOTIZIE PIù LETTE