fbpx
HomeArchivio Altre NotizieE’ venuto a mancare, all’età di 56 anni, il Consigliere Comunale di...
spot_img

E’ venuto a mancare, all’età di 56 anni, il Consigliere Comunale di Anzio Angelo Mercuri.

Articolo Pubblicato il :

E’ venuto a mancare, all’età di 56 anni, il Consigliere Comunale di Anzio Angelo Mercuri, Presidente della Commissione Lavori Pubblici e Delegato ai Servizi Cimiteriali dell’Ente. Mercuri – cognato del sindaco di Anzio, Candido De Angelis – è prematuramente scomparso questa mattina. Da giorno era ricoverato in ospedale, con una complicata situazione clinica.

La Messa funebre sarà celebrata domani pomeriggio, mercoledì 9 novembre, alle ore 15.30, presso la Chiesa Madre di Anzio, Santi Pio e Antonio. Dalle ore 15.00 circa, sarà possibile dare un ultimo saluto al caro Angelo Mercuri, presso la stessa Chiesa Madre.

“Piango un cognato, un amico leale, un uomo buono, padre esemplare dei miei adorati nipoti – esterna il Sindaco, Candido De Angelis -, con Angelo ho condiviso indimenticabili momenti di vita familiare e gran parte del mio percorso politico, fino all’immensa sofferenza per la perdita del nostro caro – fratello – Danilo. Oggi la Città perde un Amministratore onesto, sempre presente, innamorato della sua Anzio, che aveva costruito un rapporto umano e professionale con gli uffici e con i cittadini”.

La Giunta, il Consiglio ed i Dipendenti Comunali tutti esprimono commossa vicinanza alla famiglia di Angelo Mercuri, che fino a pochi giorni fa, nonostante la complicata situazione clinica, dall’Ospedale, ha seguito i servizi cimiteriali per il buon andamento delle ricorrenze di novembre.

Anche il Comune di Nettuno, i dirigenti e i dipendenti tutti – attraverso una nota – esprimono le più sentite condoglianze per la scomparsa del consigliere comunale di Anzio Angelo Mercuri. “Esprimiamo cordoglio e vicinanza alla famiglia di Angelo Mercuri, al Sindaco Candido De Angelis, alla Giunta, al Consiglio Comunale e all’intera cittadinanza di Anzio” scrivono il Commissario Straordinario,  Bruno Strati, ed i Sub Commissari Gerardo Infantino e Marco Stufano.

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

NOTIZIE PIù LETTE