Miasmi, la Provincia ordina la pulizia straordinaria degli ambienti al “Meucci” e al Rosselli”. Scuole chiuse solo questo lunedì.

Archivio Altre Notizie  

Pubblicato 04-11-2017 ore 15:30  Aggiornato: 07-11-2017 ore 15:26

Gli studenti del liceo scientifico “Meucci” e dell’Istituto Tecnico “Rosselli” di via Carrocero, ad Aprilia, in sciopero da una settimana ormai per gli odori nauseabondi provenienti dal vicino fosso della Ficoccia. Questa mattina l’ennesima azione di protesta davanti ai cancelli della scuola e a seguire incontro al Poliambulatorio con il direttore del distretto socio sanitario della Asl, Belardino Rossi, per cercare di arrivare presto ad una soluzione. Dalla Asl l’impegno a convocare tutte le parti interessate entro questo lunedì, per coordinare tutte le azioni da intraprendere.

Intanto, dalla Provincia di Latina, arrivano delle importanti novità: l’Ente di via Costa, questa mattina, ha disposto un sopralluogo, inviando presso i due istituti di via Carroceto una ditta incaricata di stimare i tempi di una sanificazione e pulizia straordinaria degli ambienti. A seguito del sopralluogo, che si è concluso intorno alle  12.00, è stato concordato con le dirigenti scolastiche che l’intervento sarà eseguito nella sola giornata di lunedì e non anche martedì, come precedentemente comunicato dalla  Provincia di Latina.

Le presidi, di comune accordo con la Provincia, hanno dato la loro disponibilità alla chiusura dei due plessi scolastici per la giornata di lunedì 6 novembre, proprio per consentire la pulizia straordinaria degli ambienti. Da martedì 7 novembre, quindi, le lezioni dovrebbero riprendere regolarmente.

“La Provincia, anche su specifica richiesta dellla Presidente, Eleonora Della Penna – si legge nella nota stampa – resta a disposizione degli istituti scolastici e del Comune di Aprilia per valutare qualsiasi esigenza al fine di garantire agli studenti e ai docenti il regolare svolgimento delle lezioni”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Letto 9244  volte

Notizie Correlate

You must be logged in to post a comment Login