HomeArchivio Altre Notizie“Sportello di Ascolto”: al via un nuovo progetto che interesserà l’Avis, i...
spot_img

“Sportello di Ascolto”: al via un nuovo progetto che interesserà l’Avis, i donatori di sangue di Aprilia e l’Associazione Life.

Articolo Pubblicato il :

“Benessere Donatori”: al via un nuovo progetto che interesserà l’Avis edi donatori di sangue della città di Aprilia e l’Associazione Life. A partire da oggi è attivo presso il Punto di Raccolta dell’AVIS Comunale di Aprilia, in via Enrico Fermi 1, uno Sportello gratuito di Ascolto curato, appunto, dall’Associazione Life. Lo sportello sarà attivo tre giorni a settimana e per accedere sarà necessaria la prenotazione.

“Dopo l’importante successo del progetto con il Quartiere Toscanini, – spiega l’Avis di Aprilia – l’Associazione Life continua la sua importante azione sul territorio anche a favore dei donatori di sangue della città di Aprilia. Il progetto nasce per dare un servizio di ascolto e di confronto a quella parte di popolazione che periodicamente si dedica al prossimo donando una parte di sé stessi”.

Lo sportello sarà gratuito e sarà attivo nei giorni di

–        Lunedì dalle 9:30 alle 11:00,

–        Mercoledì dalle 18:00 alle 19:30

–        Venerdì dalle 14:30 alle 16:00.

Per accedere allo sportello sarà necessaria la prenotazione con le seguenti modalità:

–        attraverso l’appUfirst, cercando AVIS Aprilia e selezionando “Sportello di Ascolto”, raggiungibile al seguente link:

https://www.ufirst.com/book/it/organizations/731/points/QQSP000018601

–        oppure contattando tramite whatsapp

o        Dott.ssa Gabriella Sciacca: 3398639055

o        Dott. Denis Marinangeli: 3891990517

o        Dott.ssa Iliana Ciccarelli: 3343896499

“Lo sportello di ascolto sarà un primo passo verso la realizzazione di altri progetti tra AVIS e Life, quali seminari tematici, workshop e osservatori sul benessere dei donatori e dei cittadini di Aprilia. La collaborazione porterà così a riflettere sull’importanza della prevenzione anche sul tema della salute mentale e del benessere per la qualità della vita”. 

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

NOTIZIE PIù LETTE