Pallavolo femminile di serie C: Sabaudia oggi in casa dell’Omia Cisterna.

Archivio Sport  

Pubblicato 12-01-2019 ore 10:48  Aggiornato: 12-01-2019 ore 17:00

Pallavolo femminile di serie C: il Real Caffé/Moka Sirs Sabaudia riparte dalla vittoria dell’ultima sfida di campionato con il Marconi Stella, un successo che ha permesso alla formazione di salire a quota 17 punti nella classifica del girone A.  Oggi alle 17.00 si gioca al campus dei licei Ramadù di Cisterna contro le padrone di casa dell’Omia Cisterna.

In classifica il Real Caffé/Moka Sirs Sabaudia lotta per centrare una salvezza tranquilla, da ottenere il prima possibile visto che occupa la settima piazza mentre le padrone di casa dell’Omia sono in corsa per il vertice e con 29 punti sono a un solo passo dalla capolista Vbc Viterbo che guida il girone con 30 punti. “Mettiamo la stessa determinazione con tutte le squadre che affrontiamo, comprese quelle di alta classifica, rispettiamo tutti i nostri avversari ma abbiamo anche tanta voglia di confrontarci con squadre così importanti – chiarisce il coach Daniela Casalvieri che a Sabaudia ha centrato per due volte di fila la finale nazionale a quattro di coppa Italia di serie B1 oltre a una qualificazione ai play-off per la promozione in serie A2 – Il confronto con le giocatrici più esperte sarà molto importante per le nostre giovanissime, queste sfide vanno guardate anche in quest’ottica perché danno molti spunti di crescita”.

Il derby si preannuncia ricco di contenuti perché se il Cisterna dovrà prendere punti per continuare la corsa per il prima in classifica e la promozione diretta in serie B2, dal canto suo il Sabaudia dovrà anche guardarsi le spalle dal ritorno delle inseguitrici perché se è vero che il team guidato da coach Daniela Casalvieri si trova attualmente ad appena tre punti dalla zona play-off per la promozione, vanta un vantaggio di appena sette lunghezze sulla zona rossa.

Da qui alla fine della stagione si preannuncia una lotta salvezza che sarà ancora dura e ricca di scontri difficili: in ballo, oltre al Sabaudia, ci sono anche Volleysport, KK Eur, Fenice Roma, Fiumicino e le quattro che sono attualmente negli ultimi posti (Marconi Stella, Polisportiva Casal De’ Pazzi, Volley Castello e Labico). Dopo il derby con il Cisterna per il Real Caffé/Moka Sirs Sabaudia il ritorno a casa Ë in programma sabato 19 gennaio prossimo quando, nel palasport di via Conte Verde arriverà la Polisportiva Casal De’ Pazzi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Letto375 volte

Condividi

You must be logged in to post a comment Login